CONDIVIDI

“Fidati, se un uomo si comporta come se non gliene fregasse un cazzo di te, non gliene frega un cazzo di te davvero!”

Oggi, 16 Dicembre, Rai Movie trasmette in prima serata il film “La verità è che non gli piaci abbastanza“, diretto da Ken Kwapis nel 2009, e basato sull’omonimo romanzo scritto da Greg Behrendt e Liz Tuccillo, sceneggiatori di Sex and the City.
Il film vanta di un cast stellare tra cui spiccano attori come: Ginnifer Goodwin, Scarlett Johansson, Jennifer Aniston, Jennifer Connelly, Ben Affleck, Drew Barrymore e Bradley Cooper.

La pellicola è stata distribuita in Italia il 20 Marzo del 2009, e racconta di nove persone che vivono nella città di Baltimora, affrontando quotidianamente i loro rispettivi problemi di cuore. Al centro di questa vicenda romantica protagonista c’è Gigi (Ginnifer Goodwin), una giovane donna che interpreta sempre in maniera errata il comportamento dei partner maschili che frequenta.

'La verità è che non gli piaci abbastanza': curiosità sul film di Ken Kwapis

Dopo un ulteriore relazione non andata a buon fine, Gigi decide di cambiare le carte in tavola: l’incontro con il cinico sciupafemmine Alex (Justin Long) la introdurrà in un mondo parallelo, quello maschile, governato da schiette regole di conquista, dove Alex diventerà il mentore di Gigi e non solo…

'La verità è che non gli piaci abbastanza': curiosità sul film di Ken Kwapis

Alcune curiosità sul film: Behrendt e Tuccillo, nel dare vita all’omonimo libro da cui verrà tratto il film, si sono ispirati alla serie tv Sex and the City e in particolare ad un dialogo presente nell’episodio della sesta stagione “Il silenzio è d’oro“.
Behrendt apparirà in una scena del film, interpretando il prete che celebra le nozze.
La scelta della città di Baltimora (Maryland) come location della pellicola è nata dal fatto che fosse la città meno sfruttata per le commedie romantiche di quel periodo: in realtà, solo le riprese esterne sono state girate in città, mentre tutte le altre sono state girate a Los Angeles.
Il cast del film è molto ricco, di conseguenza il tempo di presenza sullo schermo di ogni singolo attore è piuttosto limitato: per esempio, Jennifer Aniston appare per 20 minuti mentre Jennifer Connelly per 25.
Il film è costato 40 milioni di dollari e ne ha incassati 93 in patria e oltre 178 worldwide: l’incasso italiano è stato di 1 milione di euro.

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here