CONDIVIDI
a raccontare comincia tu

A raccontare comincia tu, si chiama così il nuovo format tv di Raffaella Carrà.

Una carrellata di grandi nomi la accompagnano, unico assente Roberto Benigni che declina: “Peccato, mi sarei divertita molto”, dichiara Raffaella sulla questione.

Una valanga di ospiti tra i quali il giocatore della Juventus Leonardo Bonucci, il maestro Riccardo Muti, il regista Paolo Sorrentino, Maria De Filippi.

Un programma che punta a ospiti speciali ad ogni puntata, nomi che attirano pubblico e personaggi ormai leggende della televisione italiana che fu, come ad esempio Fiorello, Carlo Conti e tante altre icone degli anni 90.

Il programma, diciamolo odora di stantio e sembra davvero il ritorno di una televisione ormai morta.

Non nascondiamo però l’effetto nostalgia e la capacità di Raffaella di distinguersi a far valere la sua posizione nella storia della televisione nazionale.

Le viene chiesto perché non ci sarà un nuovo Carramba e lei risponde: “Quella trasmissione è incancellabile, io ce l’ho dentro, tutti i racconti dei ricongiungimenti di quelle famiglie, quell’Italia costretta ad emigrare da Nord a Sud o fuori dal Paese per lavorare, un tema di così straordinaria attualità anche oggi, è la nostra storia, vera e di sofferenza. Per questo penso che bisognerebbe ricordarcene quando parliamo dei migranti che vogliono arrivare qui, parlo delle persone per bene, naturalmente. È strano che quel programma non sia mai più stato fatto“.

Raffaella è più scatenata che mai e si prepara quindi al lancio della sua nuova trasmissione.

Un ritorno in grande stile attraverso un talk show che potrebbe dar adito a gossip e novità nel mondo dei VIP.

Un’abbuffata televisiva senza precedenti tra vecchie glorie e nuovi personaggi sotto ai riflettori.

Staremo a vedere come Raffaella Carrà sarà in grado di gestire la sua nuova creatura, e quali rivelazioni arriveranno dalle sue interviste e dagli eventi previsti nel corso delle puntate di A Raccontare Comincia Tu.

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here