CONDIVIDI

Kate Middleton è tra i personaggi più amati della famiglia reale.

Molto di più di Meghan Markle.

A quanto pare però qualcuno avrebbe tramato alle sue spalle, tanto da favorire la rottura in favore della, pur non troppo gradita Meghan Markle.
A quanto pare, dietro la pausa di riflessione tra Kate Middleton e William, nel corso del 2006, ci sarebbe stata Camilla Parker Bowles.

La duchessa non avrebbe mai digerito le origini proletarie di Kate, tanto da architettare una rottura tra i due.

La duchessa di Cambridge infatti avrebbe dei lontani parenti minatori, cosa impensabile per Camilla.

Kate era la prima borghese nella famiglia reale, un problema per le elite e gli snob della corte d’Inghilterra, tanto da tessere le loro trame per portare a una rottura tra William e Kate.

Gli intrighi di corte, che sembrano uscire da una telenovela trash, sono stati svelati dal biografo Christopher Anderson, autore di Game of Crowns, libro dedicato alle donne della royal family, Kate, Camilla e la regina Elisabetta.

Alla fine nel 2011, Kate si è comunque sposata con William ed è molto amata dai sudditi della Regina.

Di sicuro però, la sua figura potrebbe essere osteggiata anche in futuro.

Da sempre la famiglia reale cerca di mantenere il suo controllo su figli e nipoti, una situazione che, vista dall’occhio esterno e al di fuori della monarchia sembra qualcosa di folle, un retaggio del medioevo che continua a perpetrarsi nell’Inghilterra della Brexit.

E chi sa che il cambio di potere e l’uscita dall’Europa non possano avere delle conseguenze anche sull’influenza della famiglia reale.

Quello che è certo è che Kate, Meghan e gli altri, offrono davvero un gran numero di gossip e di intrighi per gli appassionati di dinamiche nobiliari.

Una soap opera reale che siamo sicuri di vedere ripetersi anche negli anni a venire.

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here