CONDIVIDI

Milioni di persone, specie quelle tra i 25 e i 40 anni, avranno già avuto l’acquolina in bocca al pensiero di assistere al remake di It, il terrificante pagliaccio assassino nato nel 1986 dalla penna di Stephen King. Il rifacimento del film tv del 1990, diretto da Tommy Lee Wallace e con Tim Curry nei panni di Pennywise, avrebbe però subito un arresto, si teme definitivo, a causa della rinuncia al progetto di Cary Fukunaga, regista che era stato scelto dalla produzione, affidata alla New Line.

Secondo fonti statunitensi infatti, Fukunaga – regista tra le altre cose della prima stagione di True Detective – avrebbe dato forfait per via discordanze con la produzione legate al budget (quantificato inizialmente in 30 milioni di dollari) a disposizione per l’opera da realizzare, la cui uscita era prevista per il 2016.

Si attendono per adesso ulteriori novità in merito al remake di It, il cui protagonista, Pennywise, avrebbe dovuto avere i tratti del 23enne londinese Will Poulter.

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here