CONDIVIDI

Ma tutti su una zattera diretti dove?” così Giulia delle Donatella commenta l’arrivo della zattera che la produzione ha fornito ai naufraghi di Cayo Paloma per abbandonare la loro esperienza all’Isola dei Famosi 10. L’umore dei naufraghi è notevolmente migliorato e le battute non si sprecano ma è anche tempo di pensieri più profondi.

La sorpresa dell’abbandono di Cayo Paloma commuove Cecilia Rodriguez che mentre riempie il suo sacco di iuta con i proprio oggetti personali piange e commenta: “Non ero preparata, sono felicissima, mi esplode il cuore“. E anche Rocco non perde occasione per riscoprirsi cambiato: “Il tramonto di ieri sera e l’alba di stamattina non sono mai stati così belli. […] Un pezzo di cuore io qui l’ho lasciato. Queste emozioni devono impregnarsi nel mio cervello, non devono dissolversi“.

Ma per fortuna c’è anche la vena comica di Valerio Scanu che smorza i toni e fa dell’ironia urlando che il fuoco su Cayo Paloma si sta spegnendo, sdrammatizzando così l’ansia che per 50 giorni li ha attanagliati. Ma anche le Donatella nonostante la commozione smorzano l’atmosfera: “Siamo pronte per fare casino, stiamo tornando“.
Brice è il primo a portare il suo sacco sulla zattera e a sentirsi pronto a lasciare l’isola: “Pronto per riprendere possesso della mia vita“.

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here