CONDIVIDI
[Credits photo: Anita Anti]

Anita Anti. È questo il nome della bravissima fotografa ucraina- residente a New York- che ha realizzato questi meravigliosi scatti ispirati alle favole conosciute in tutto il mondo. Da La Sirenetta ad Alice nel Paese delle Meraviglie, da Maleficent a La Regina di Cuori, sono molti i ritratti ispirati alle storie che ci raccontavano da bambini anche se, tanti altri, sono semplicemente ambientati in incantevoli luoghi che regalano una magica atmosfera.

Le fotografie di Anita Anti hanno come protagoniste donne e, talvolta, animali. I set sono a dir poco fiabeschi e lasciano un ampio spazio alla fantasia di chi li guarda ammaliato. Insomma, non lasciarsi trasportare dalla magia che avvolge questi scatti è quasi impossibile.

La bravissima fotografa, parlando di questo suo progetto, afferma «Ogni tanto mi capita di avere un’idea e di pensare ad un luogo e ad un modello specifici per gli scatti che ho in mente; altre volte, invece, mi capita di incontrare qualcuno per strada e di immaginarlo subito attraverso l’obiettivo della mia macchina fotografica. Sono sempre stata una persona creativa, da quando sono bambina, e per questo adoro collaborare con persone altrettanto fantasiose. Probabilmente, il mio talento per il disegno mi ha aiutata a diventare quel che sono ora. Molto spesso, inoltre, realizzo io stessa i costumi e le scenografie del set fotografico, senza l’aiuto di nessuno.
Lo scopo delle mie fotografie è quello di trasmettere un messaggio nel modo più chiaro e semplice possibile, in modo da farlo comprendere a tutti. Come dico sempre, “l’ispirazione nasce da una persona ispirata“. Basta scoprire la stravaganza nascosta nella quotidianità, e il gioco è fatto.
La fotografia è, prima di tutto, un’arte. Quindi basta creare ed avere passione, per riuscire a raggiungere i propri obiettivi
».

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here