CONDIVIDI

La nuova puntata dell’Isola dei Famosi 10 si apre con un’apparizione di Piero Chiambretti e una parodia di Signorini e Venier dei naufraghi di Playa Desnuda. Ma non si perde tempo e Alessia Marcuzzi annuncia cambiamenti straordinari per i naufraghi che lasciano in fretta e furia Cayo Paloma con soli due minuti di tempo per raccogliere i loro beni. Purtroppo perdono il fuoco a causa di un ritardo nell’arrivo tardo sulla barca di Rachida e Alex Belli.

La serata prende subito una piega interessante: i colpi di scena infatti non finiscono qua. I naufraghi si trasferiscono a Playa Uva mentre i due Adamo ed Eva da Playa Desnuda si trasferiscono nell’isola ormai deserta di Cayo Paloma. Una rotazione delle isole insomma. C’è tempo anche per uno scoop di Signorini che annuncia un incontro ravvicinato fra due naufraghi.

In un fuori onda in cui i naufraghi credevano di essere a telecamere spente, Diaco e Alex Belli hanno uno scontro. Diaco dà del falso ad Alex e Alex duramente risponde la stessa cosa. Il confronto in diretta noni conclude di fatto.
Tempo di verdetti: il pubblico elimina Melissa P. con il 64% dei voti.
I desnudi approdano a Cayo Paloma che vincono anche un banchetto di carne e vino rivelando ancora il senso dell’humour.

Ma è una giornata ricca di sorprese e Mara Venier dà il colpo di grazia. Va in onda una gaffe di Mara che dopo la carrellata esilarante delle imitazioni di Valerio Scanu, casca in errore svelando ai naufraghi l’esistenza di Playa Desnuda e della presenza di Cecilia Desnuda. Mentre Twitter si scatena, le Donatella vincono la prova leader della settimana al grido di “Girl Power!”.

All’isola però è tempo anche di riflessioni e Rocco Siffredi si rivela un tenero dal cuore dolce e poco duro. In collegamento da Milano la moglie Rosa lo fa piangere come un bambino. Poco dopo Melissa P. approda alla nuova location di Playa Desnuda, Cayo Paloma ma rifiuta di far partire il televoto con Cecilia. Fuori dalla Palapa va in onda una prova ricompensa: la squadra vincente vince cibo, quella che perde vince una nomination. Le squadre affrontano una prova di pelota acquatica e vengono scelte dalle Donatella: vince la squadra di Diaco, Andrea, Valerio e Cristina. Due minuti di tempo per mangiare a rotazione. La squadra che perde manda in nomination Fanny dopo che le Donatella hanno salvato Rocco, lui Rachida e lei Alex Belli: Fanny va direttamente in nomination.

Partono le nomination: Cristina nomina Diaco; Valerio nomina Diaco; Andrea fa il nome di Rocco; Rachida nomina Diaco; Diaco paventa l’idea di andare via dal programma ma sia gli opinionisti che Alessia lo convincono a rimanere ma il discorso scivola sul denaro e sulla penale con qualche fraintendimento doppio che si conclude con la nomination di Rocco; a sua volta Rocco nomina Diaco; Alex Belli scrive sulla pergamena il nome di Diaco. Fanny, nominata dopo la prova ricompensa, però annuncia di aver deciso di lasciare l’isola a causa della nostalgia di casa e soprattutto della nonna. Diaco è il nominato del gruppo mentre le Donatella, all’alba dell’una di notte, nominano in qualità di leader Cristina. Il televoto è aperto per Fanny, Diaco e Cristina.

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here