CONDIVIDI

Insetti come alimenti: arriva l’ok ufficiale da parte dell’Unione europea, ora infatti le tarme della farina potranno essere in commercio sotto forme diverse. Tra queste, non solo snack, ma anche direttamente come polveri. Tra l’altro si sa che questi insetti sono ricchi di proteine.

 

 

Insetti come alimenti: arriva l’ok per le tarme della farina, ma si aspetta la conferma anche per grilli e altri insetti

 

 

Insetti come alimenti: è questa una novità molto importante per l’Europa e ormai le tarme della farina sono ufficialmente riconosciute come insetti che possono essere mangiati. Ricchi di proteine, potranno quindi comparire direttamente nelle cucine anche italiane e anche nei supermercati.

Potranno essere sotto forma di snack, ma anche direttamente in polvere, essiccati, oppure no. Di conseguenza si può affermare che ormai anche gli insetti potranno essere considerati come parti di ricette particolari. Tra l’altro al momento si sta aspettando l’ok anche per altre tipologie di insetti.

 

 

Si aspetta la conferma anche per grilli e altri insetti

 

Tra le altre tipologie di insetti che a quanto pare potrebbero comparire sulle tavole da cucina europee sono anche i grilli e le cavallette. Sembrerebbe infatti che anche queste tipologie potrebbero presto essere commercializzate, anche se su questo ancora non è presente alcuna conferma. Dato l’alto numero di proteine che gli insetti contengono però, potrebbe anche succedere che presto tali alimenti possano essere direttamente trovati nell’elenco di portate ammesse in certi ristoranti. Sicuramente si tratta di un tipo di pietanze molto particolare, che non tutti sono disposti ad accettare, mentre altre persone sono più propense a pensare che forse potrebbero adattarsi a piatti conditi con insetti o comunque a ricette dove questi ultimi risultano essere una sorta di protagonisti. Potrebbero essere cucinati fritti, lasciati essiccare oppure anche trasformati in salsa o direttamente in polvere, come per condire.

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here