CONDIVIDI

Sarà una stagione lunga questa di Serie A. Tra le partite del campionato e della Coppa Italia, e quelle della nazionale, ci saranno davvero pochissime pause. Lo sa bene Ciro Immobile, attaccante e bomber puro della Lazio e della nazionale italiana, che è scappato, poco prima del campionato, in un’ultima fuga romantica con la sua bellissima moglie.
Tempi ormai trascorsi, ma bellissimi da ricordare, tra un allenamento e l’altro, quelli passati sull’isola greca di Mykonos, insieme alla moglie Jessica Melena, giorni in cui Ciro è sembrato innamoratissimo della sua dolce metà.
Il Bomber e sua moglie, sposati nel 2014 a Bucchianico, vicino Pescara, il paese di lei, alla mondanità hanno sempre preferito la tranquillità domestica e la vita semplice accanto alle figliolette Michela e Giorgia.
“Per me Ciro è solo mio marito. Mi aiuta ad apparecchiare la tavola, porta le bimbe a scuola e butta l’immondizia. Facciamo la pasta in casa e ci sentiamo persone normali, umili” ha raccontato Jessica, che è figlia di un postino.
Eppure di motivi per montarsi la testa il bomber di origine campana ne avrebbe, a cominciare dal record personale di 23 gol segnati nello scorso campionato. E aleggia la fascia di capitano per lui.
Di certo, durante la vacanza, il romanticismo non è mancato. La loro è stata una vacanza tranquilla sull’isola del Mar Egeo. In spiaggia si sono rilassati, si tuffano e fanno il bagno insieme. Lui la fa ridere, come due innamoratini, e dopo le risate non le resiste baciandola con passione.
Il campionato è ricominciato, e la prima di campionato non è andata un granché bene. Zero a zero con la neopromossa Spal. Ma di certo ci sarà il tempo per una buona riorganizzazione, perché la squadra può e deve fare bene. Soprattutto quando all’attacco hai Ciro Immobile, ormai non più una promessa, ma un fautore del goal.

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here