CONDIVIDI

Vi siete mai chiesti quale sia il filmato italiano più antico mai registrato (o attualmente conservato)? Noi di Blog di Cultura abbiamo provato a dare una risposta a tale quesito.

Il filmato italiano più antico di sempre sarebbe stato girato dalla Cineteca Vaticana nel lontano 1896. Il cortometraggio in questione ritrae Papa Leone XIII, Vincenzo Gioacchino Raffaele Luigi Pecci, il primo Papa nella storia ad essere stato filmato.

Inevitabilmente in bianco e nero, dato il periodo storico in cui è stata effettuata, la ripresa è ad opera di Vittorio Calcina, considerato il primo cineasta italiano della storia, ed è stata realizzata con la Pellicola Lumière.

Il documento ci mostra il Pontefice che saluta i suoi fedeli mentre viene condotto a bordo di una carrozza per le strade della città. Sceso dal mezzo di trasporto, il Papa viene accompagnato da una coppia di carabinieri all’interno di un luogo difficile da identificare a causa della scarsa qualità dell’immagine. Qui, viene accolto da due sacerdoti e saluta la folla presente, che però non viene mostrata.

Si tratta senza dubbio di un’opera suggestiva e di straordinaria importanza.

Papa Leone XIII nel filmato italiano più antico di sempre

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here