CONDIVIDI

La questione su Dawson’s Creek, serie tv andata in onda dal 1998 al 2003, potrebbe riassumersi in un semplice quesito: Joey doveva scegliere Dawson o Pacey? La ragazza, protagonista del telefilm insieme ai due ragazzi, a Jen, Jack e Andie, è infine rimasta con Pacey. La sua giustificazione è assolutamente discutibile: Dawson sarebbe la sua anima gemella, e Pacey il suo vero amore.

Oltre che nell’immaginario degli appassionati, c’è anche molta confusione nelle stesse menti dei personaggi: tantissimi tira e molla tra Joey, Pacey e Dawson, arrivi e partenze dei personaggi, morti assurde. Basta pensare alla morte del padre di Dawson, causata da un incidente d’auto. Il motivo? Un gelato in mano.

Un altro rapporto che per i fans avrebbe dovuto essere rivisto è quello tra Jen e Jack: lei bad girl dal passato tormentato, lui omosessuale sensibile e appassionato d’arte. Legati da una fortissima amicizia, alla fine Jack adotterà, con il suo compagno, la figlia di Jen, morta per una malattia cardiaca. Ma quanti non hanno sognato che Jack non fosse gay, e iniziasse una storia d’amore con la sua bionda amica? Sarebbe stata la coppia perfetta di questa serie.

Ciò che contraddistingue la serie, e lo dice anche il titolo, è Dawson, il vero protagonista, con i suoi malumori, i suoi pensieri profondi e le sue riflessioni romantiche sulla vita. Forse però, se non fosse stato così malmostoso e piagnucolante, il suo rapporto con Joey sarebbe diventato più serio e maturo, sfociando in una relazione duratura.

2 COMMENTI

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here