CONDIVIDI

“House of Cards – Gli intrighi del potere”, serie tv statunitense meglio conosciuta come “House of Cards”, è stata ideata e progettata da Beau Willimon. Il progetto rappresentata un adattamento dell’omonima miniserie televisiva prodotta dalla BBC, che si basa su un romanzo di Michael Dobbs. La prima stagione composta da ben tredici episodi è stata resa disponibile il 1 febbraio 2013 sul servizio streaming on demand Netflix. La seconda stagione di House of Cards è stata resa visualizzabile dal 14 febbraio dell’anno corrente sempre sul servizio Netflix.

House_of_Cards

“La storia è collocata nella Washington D.C., House of Cards racconta le avventure di di Frank Underwood (Kevin Spacey), un Democratico che ha vinto le elezioni nel quinto distretto congressuale della South Carolina e diventa capogruppo di maggioranza (whip) della Camera che, dopo essersi visto sottratto il posto da Segretario di Stato che il nuovo presidente gli aveva promesso, inizia un giro di intrighi per giungere ai vertici del potere americano. Compagna di vita e moglie fedele, Claire Underwood (Robin Wright), lo aiuta nel suo piano.”

L’account ufficiale di “House of Cards” su Twitter ha dichiarato che la terza stagione della serie sarà visibile su Netflix a partire dal 27 febbraio 2015. Pare che sul medesimo account un primo tweet, che ha dato la notizia, sia stato annunciato proprio “dal presidente Underwood e della First Lady”.

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here