CONDIVIDI
harry meghan australia

Harry e Meghan Markle sono arrivati in Australia. La prima tappa della coppia è proprio quel paese che tanto ama e odia i reali, con l’ago della bilancia che protende per la seconda.

Ed eccoli quindi sbarcare mano nella mano all’aeroporto di Sidney, arrivano con un aereo di linea partito direttamente da Londra. La duchessa del Sussex sembra sorridente e di buon umore, in mano ha una serie di cartelle con le quali copre il ventre, tanto da scatenare le speculazioni del mondo gossip che già parlando di bebè in arrivo. Meghan infatti indossava anche abiti piuttosto normali, sotto tono rispetto al suo standard, larghi e poco appariscenti… elemento che secondo i teorici della pista gravidanza, confermerebbe la cosa. Senza dimenticare che Meghan ha 37 anni, e potrebbe essersi quindi affrettata, dopo il matrimonio a concepire un nuovo reale.

Il viaggio tra Australia, Nuova Zeldanda, Fiji e Tonga è veramente duro, ed è un po’ il battesimo del fuoco per Meghan che scopre in questi giorni come la vita dei reali sia piena di questi eventi, costanti voli e una cura dell’immagine pesantissima che non concede spazio ai problemi personali.

Naturalmente i due viaggiano con uno staff di 10 persone, segretarie varie, team di comunicazione, coordinatore del programma e addirittura un responsabile social, un parrucchiere e un assistente personale. Quando si sposta la famiglia più ricca d’Inghilterra non bada a spese e soprattutto da le cose in modo esagerato e sfarzoso, come si  confà alla boria dei nobili.

In arrivo anche l’amica stilista di Meghan che, fortunatamente arriverà in Australia a proprie spese. Sarebbe stata invitata dalla duchessa in persona, dal momento che la Markle si trova in questi giorni a vivere il suo primo impegno reale, e la tensione sarà davvero alle stelle.

Il viaggio della royal family prosegue, e vediamo se salteranno fuori stranezze e paparazzate.

 

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here