CONDIVIDI

Era il 1982 quando usciva nelle sale cinematografiche Blade Runner, il film di fantascienza ambientato nella Los Angeles del 2019.
Dopo 33 anni trascorsi, arriva la conferma dalla Alcon Entertainment: il sequel di Blade Ranner ci sarà.

Harrison Ford, classe 1942, sarà il protagonista nel ruolo di Rick Deckhard oggi come allora e ai vertici della casa di produzione dichiarano “Siamo onorati che Ford si unisca a noi in questo viaggio“.
Il nuovo film di Blade Runner sarà ambientato in un tempo molto lontano, molti decenni dopo la conclusione del primo capitolo del film fantascientifico diventato un cult.
Le riprese del sequel di Blade Runner prenderanno il via nell’estate del 2016 e l’uscita nelle sale cinematografiche è prevista per il 2017.

Alcon Entertainment ha annunciato che la regia è stata affidata a Denis Villeneuve mentre Ridley Scott sarà il produttore esecutivo della nuova pellicola.
Ridley Scott, che diresse l’originale nel 1982, con lo sceneggiatore di allora Hampton Fancher, hanno sapientemente realizzato il progetto della nuova pellicola “Hanno realizzato un sequel unico, potente e fedele a uno dei film più celebri della storia e non potremmo essere più entusiasti di questo incredibile team creativo“- ha annunciato la casa di produzione Alcon.

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here