CONDIVIDI

Vi ricordate la puntata in cui George O’Malley passò a miglior vita? All’epoca la buona e cara Shonda Rhimes ci infarcì la testa con tutte quelle belle parole sulle cinque fasi del lutto: Negazione, Rabbia, Patteggiamento, Depressione, Accettazione. Una lezione che ci è tornata utile, cinque stagioni dopo. Così, superato lo choc, esaurita la rabbia, firmato inutili petizioni al grido di “Bring back our Derek”, ai fan di Grey’s Anatomy non resta che accettare l’inaccettabile e andare avanti. E qui che entrano in gioco fantasia e immaginazione. Perché mentre tutti si chiedono se Grey’s Anatomy ce la farà a sopravvivere dopo l’inaspettata uscita di scena di Patrick Dempsey, in tanti provano a lasciarsi alle spalle il “fattaccio”, lanciandosi in strane teorie non solo sul futuro della serie, ma anche su come Derek possa in qualche modo ritornare. Certo McDreamy ormai è McGone, Meredith ha staccato la spina e amen. E per carità, alcune di queste teorie sono proprio ai limiti della sensatezza, ma dopotutto altre stanno in piedi da sole, e chissà che qualcuna non si avvicini poi alla verità. Senza contare che ufficialmente Patrick Dempsey è ancora sotto contratto per apparire nella stagione 11 e nella ipotetica stagione 12.

Baby Shepherd

Se fosse vera, sarebbe clamorosa: Meredith aspetta un bambino da Derek. Questo spiega anche il messaggio lasciato dall’attrice Ellen Pompeo all’indomani della morte del suo adorato marito on screen (“sono onorata e emozionata di raccontare la storia di come Meredith si trovi a far fronte a ciò che sembra impossibile”). Se questo non basta, ecco i tre indizi che fanno la prova: poco prima della tragedia Meredith rivive in flashback il momento in cui Derek le chiede di fare un alto bambino (Grey’s Anatomy 11×20); quando arriva in ospedale e scopre che Derek è in coma, Meredith vomita (Grey’s Anatomy 11×21); nel promo esteso della prossima puntata, c’è una scena in cui Meredith sviene.
Grey's Anatomy, 5 strane teorie sul post derek

Era tutta un’allucinazione

La fine della storyline del dottor Stranamore è piena di incongruenze narrative, strane per uno show che non ha mai lasciato al caso ogni dettaglio. Dai tempi che non coincidono, a telefoni che non hanno campo e poi miracolosamente tornano a funzionare fino a paradossi geografici da dilettanti (l’incidente avviene a Seattle ma viene portato in un ospedale di San Diego). Di fronte a tanti errori c’è anche chi sta azzardando che forse quello che abbiamo visto non è reale, ma sarebbe tutta un’allucinazione di Meredith dovuta ad un Alzheimer precoce.

Grey's Anatomy, 5 strane teorie sul post derek

Un angelo di nome Derek

Qui siamo nel campo della fantascienza, ammettiamolo. Ma ormai possiamo aspettarci di tutto. Visti i commenti negativi dei fan e la petizione partita sul web, autori e produttori starebbero pensando ad un ritorno di Derek nella dodicesima stagione. Con un colpo di scena degno di Beautiful il dottor Shepherd tornerebbe, udite, udite, sotto le sembianze di angelo. Ma i bene informati sostengono che non sarà una passeggiata convincere Patrick Dempsey a tornare dopo gli screzi avuti con Shonda.
Grey's Anatomy, 5 strane teorie sul post derek

Realtà alternativa

Perché no? Magari all’ultima puntata scopriremo che tutta l’undicesima stagione non era altro che un gigantesco “What if..”. Del resto non è la prima volta che succede. Ricordate l’episodio in cui Meredith e Alex erano sposati nella stagione 8? O quello in cui Cristina immagina il suo futuro con o senza Owen? Magari Meredith sta solo immaginando come sarebbe la sua vita senza Derek, che quindi in realtà non è morto. O, forse, è davvero morto e chissà che non potrebbe ritornare in qualche futuro alternativo dove Meredith e Derek sono invecchiati insieme “puzzolenti e cadenti”.
Grey's Anatomy, 5 strane teorie sul post derek

Bye Bye Seattle, eccomi Svizzera

Derek è morto e non c’è speranza che resusciti. Ma chi potrebbe far ritorno in quel di Seattle è Cristina Yang. Fisicamente per presenziare al funerale del dottor Sheperd e sostenere la sua persona. Oppure off screen, per convincere Meredith a trasferirsi da lei in Svizzera. Che sia questo l’annunciato “nuovo capitolo” della serie? Se fosse così, l’eventuale partenza di Meredith aprirebbe il campo anche ad un’altra teoria, tra le più caldeggiate al momento (e anche più sensate), ossia quella che non ci sarà una dodicesima stagione. La morte di Derek quindi sarebbe stato solo un espediente per convincere i fan più accaniti che era arrivato il momento di chiudere il sipario sul Grey Sloan Memorial Hospital.

Grey's Anatomy, 5 strane teorie sul post derek

E secondo voi, cosa ne sarà di Grey’s Anatomy?

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here