CONDIVIDI

Shonda Rimes colpisce ancora? Questa la domanda che molti fan si stanno facendo nell’attesa che accompagna il ritorno di Grey’s Anatomy l’11 Febbraio in un episodio speciale diretto da Denzel Washington. Dubbi che accompagnano la sorte di Meredith Grey, con non poche ipotesi che vedrebbero proprio Ellen Pompeo in procinto di lasciare la serie seguendo quanto già successo recentemente al collega Patrick Dempsey.

Secondo alcune fonti giornalistiche l’episodio sarebbe incentrato su una sparatoria, la seconda che coinvolge il cast della serie. L’episodio di Grey’s Anatomy intitolato “Sound of Silence” diventa così uno dei più attesi nella storia del drama della Abc.

Ad accompagnare la grande attesa un clima straordinariamente sereno tra i colleghi, con numerosi selfie pubblicati sui social network che però non lasciano trasparire alcuno spoiler come comandato dai “piani alti”. Un video compromettente e abbastanza sfocato, girato di nascosto mostrerebbe però la Pompeo con braccio e gamba ingessate, spinta su una sedia a rotelle da Bailey, probabile conseguenza della sparatoria che ha tragicamente vissuto. Difficile se non impossibile da questi pochi elementi però dire se questo episodio segnerà una svolta nella trama della serie, e se davvero il destino della protagonista sia in bilico. A cercare di diramare il mistero però sembra essere arrivato in aiuto un altro attore del cast, Kevin McKidd, che oltre che interpretare l’amato Owen Hunt, si è cimentato anche nella regia di uno dei prossimi episodi.

Una foto da lui pubblicata mostra Meredith/ Ellen Pompeo sopravvissuta e pronta a ricominciare.

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here