CONDIVIDI

Una cover molto provocante quella che vede ritratta Ellen Pompeo impegnata a presentare l’attesissima Grey’s Anatomy 12. All’interno della rivista la protagonista della serie rivela il suo rapporto con l’incredibile successo televisivo che l’ha coinvolta, e le difficoltà per una donna di affermarsi in un campo spesso ostile.

Poi dedica una parte dell’intervista alla morte dell’amatissimo Dr. Shepard, sottolineando come sia sorpresa dall’incredibile polverone alzato dalla scomparsa del personaggio, quasi come a voler dire che il programma non potrebbe andare bene lo stesso senza un protagonista maschile. Parole che confermano quella ostilità che sia lei che Shonda, ideatrice storica della serie, avevano espresso nei confronti di Patrick Dempsey, uscito improvvisamente dalla trama e grande assente in Grey’s Anatomy 12.

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here