CONDIVIDI

Quando inizierà l’undicesima stagione di Grey’s Anatomy ritroveremo Meredith (Ellen Pompeo) e Derek (Patrick Dempsey) nello stesso impasse in cui li avevamo lasciati alla fine della decima, ovvero dove sarà la loro casa? Lui vuole partire per Washington D.C., lei invece vuole restare a Seattle dove è cresciuta, dove ha studiato e dove sono nati i suoi figli. “Tu sei un chirurgo di talento con una mente speciale, non lasciare che i suoi desideri eclissino i tuoi, lui è un sogno, ma non è lui il sole, il sole sei tu.”, aveva detto Cristina alla sua amica prima di partire e Meredith sembra aver fatto tesoro di queste parole. Ma McDreamy è pur sempre McDreamy, non dimentichiamocelo. E il dottor Stranamore saprà sorprendere la sua amata annunciandole che si è dimesso dal progetto di mappatura del cervello per stare accanto a lei e ai bambini. Alla notizia la dottoressa Grey però non reagirà come ci si aspetterebbe. Allora la domanda sorge spontanea: è davvero finita? In attesa di capire se ci sarà o meno un lieto fine per questa amatissima coppia del piccolo schermo, riviviamo insieme i momenti più emozionanti del loro amore.

Il primo incontro (Episodio 1×01, “Quando il gioco si fa duro”)


Il loro primo incontro è memorabile. 27 marzo 2005, primissima puntata di Grey’s Anatomy: i due si incontrano al bar di Joe, alzano un po’ troppo il gomito e passano la notte insieme senza neppure conoscere i loro rispettivi nomi, fino a quando la mattina dopo non si rincontrano al Seattle Grace Hospital. Lei è una specializzanda, lui un neurochirurgo e per di più il suo capo. La storia tra i due procede tra alti e bassi fino a quando nella coppia arriva il terzo incomodo: Addison, la moglie di Derek!

Prendi me, scegli me, ama me (Episodio 2×05, “Il potere del dolore”)


Quando fa la sua comparsa Addison, Derek è confuso. Non sa se dare o no una chance al suo matrimonio. E mentre il dottor Shepard riflette sul firmare o no i documenti del divorzio, Meredith capisce che deve lottare per lui e lo fa con una di quelle frasi rimaste nella storia del medical drama: “… La tua scelta è semplice: lei o me. Io ora sono sicura che lei è una gran donna ma vedi, io ti amo in un modo veramente incredibile. Cerco di amare i tuoi gusti musicali, ti lascio l’ultimo pezzo di torta, potrei saltare dalla montagna più alta se me lo chiedessi e ciò che mi porta ad odiarti mi spinge ad amarti. Per cui prendi me, scegli me, ama me..”. Derek sceglie Addison salvo tornare sui suoi passi alla fine della seconda stagione in una scena altrettanto memorabile. Vi dice niente quel paio di mutandine nere trovate appese in bacheca all’inizio della terza stagione?

Casa delle Candele (Episodio4x16, “Libertà”)


Quando tra Meredith e Derek sembra davvero tutto finito, la dottoressa Grey sorprende il suo McDreamy con una romantica dichiarazione. Costruisce con tante candele illuminate la pianta della loro casa dei sogni, dove vivere con la loro famiglia se riusciranno finalmente a fidarsi l’uno dell’altra perché: “credo che insieme possiamo essere straordinari, piuttosto che ordinari separati”.

La proposta di matrimonio (Episodio 5×19, “Lettere d’amore in ascensore”)


Ora che Meredith è pronto ad impegnarsi, Derek non aspetta altro che farle la fatidica proposta e quale location migliore del luogo simbolo della loro relazione? Riempie un ascensore con i raggi X di tutti i pazienti che hanno operato insieme, e le dice che vuole passare il resto della sua vita con lei. E Meredith dice sì!!

Un Matrimonio da Post-It (Episodio 5×23: “Ai giorni futuri”)


Dopo aver ceduto la loro sfarzosa cerimonia di nozze a Izzie e Alex, Meredith e Derek realizzano di non aver bisogno di matrimonio in grande stile, ma non riescono a trovare un momento libero per andare al municipio. E allora non si perdono d’animo: scrivono i loro voti su un post-it, promettendosi di amarsi anche quando non si sopporteranno. Non si scappa, mai.

Da due a tre (Episodio 8×10, “All’improvviso”)


Quando Meredith falsifica gli esprimenti sull’Alzheimer tutto nella sua vita precipita: Derek la lascia e l’assistente sociale le porta via Zola. Ma l’amore per un figlio è talmente grande da far rimettere insieme anche due pezzi che sembravano rotti. E quando Janet suona alla loro porta con in braccio la piccola Zola, Meredith e Derek finalmente realizzano il loro sogno più grande: sono una famiglia ora.

Baby Shepard (Episodio 9×24, “La tempesta perfetta”)

http://www.youtube.com/watch?v=H-cXHMnjDgg
Mentre sul Grey Sloan Memorial infuria la tempesta perfetta Meredith da alla luce il suo bambino. Ma il figlio della Grey e di Derek Shepard viene al mondo non senza complicazioni e prima di poter finalmente gioire del nuovo arrivato assieme alla sua famiglia Meredith dovrà lottare tra la vita e la morte. Sarà la dottoressa Bailey a risolvere la situazione e la Grey per ringraziarla chiamerà il suo bambino proprio Bailey, Bailey Shepard.

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here