CONDIVIDI

Nella casa del Grande Fratello, c’è chi parla senza pensare troppo. Andrea più volte si è lasciato andare in battute davvero poco carine contro l’altro concorrente Samba, chiamato “negraccio” o “mandatelo a Lampedusa per rispedirlo in Senegal“. Per l’intera settimana tutti i social e svariate testate giornalistiche hanno duramente contestato questi episodi, accusando Andrea di razzismo.
Comunicato il fattaccio alla casa, Andrea si difende dicendo di fare semplicemente dell’ironia e di scherzare così spesso anche con i suoi amici di colore che frequenta da una vita, fuori dalla casa.

Il buon Samba accoglie con un sorriso le parole del ragazzo e anzi lo giustifica, dicendo di averlo conosciuto bene questa settimana e di reputarlo una persona vera. Non è invece così buona, in studio, Luxuria che ammonisce con parole molto dure il comportamento di Andrea, che pare proprio non cogliere i suggerimenti di cambiare atteggiamento e anzi staccatosi il collegamento, commenta sarcastico: “Il prossimo lunedì sarò accusato di prermela con gli gnomi!
Ma forse la vena polemica è cosa di famiglia, perchè tornati in studio dopo la pubblicità, la sorella di Andrea infiamma la polemica accusando la tv di montare le frasi del fratello in maniera distorta, trascurando invece le parole di altri ragazzi che allo stesso modo hanno scherzato con gli stessi toni con Samba.
Solo Alessia riesce a placare la discussione, ricordando alla signora che se davvero avessero voluto ledere la figura del fratello, avrebbero parlato dell’episodio prima di chiudere il televoto.

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here