CONDIVIDI

Piero Chiambretti torna stasera in seconda serata su Canale 5, con il talk show “Grand Hotel Chiambretti“.

Come avrete potuto notate, potrebbe sembrare che il nome dello show si riferisca al film candidato a nove premi Oscar “Grand Hotel Budapest”. Effettivamente, un legame che lega la nuova trasmissione al cinema c’è: durante le puntate, verranno raccolti fondi per restaurare “I mostri” di Dino Risi.

Piero Chiambretti ha un grande passato nel mondo Mediaset, dai tempi di “Chiambretti Night“, a “Supermarket“, ad oggi. «Si era anche accarezzata l’idea di vedermi nello studio dell’Isola dei Famosi come uno dei conduttori. Comunque sia, in Mediaset lavoro con una libertà che in Rai non potrei avere. Non mi piace nascondermi dietro un dito su Supermarket che, come era stato dedotto in anticipo, non poteva essere considerato da un pubblico vasto. Ma è proprio questo, che è stato utile per il progetto del nuovo talk show. La parola chiave del progetto? Concretezza» spiega il conduttore.

Il “Grand Hotel Chiambretti” è pronto ad ospitare grandi personaggi del mondo della tv. A partire da oggi, infatti, i sipari della trasmissione si apriranno con Mauro Icardi, Wanda Nara e Christian De Sica. L’ospite fisso del programma, invece, sarà il simpatico presidente della Sampdoria: Ferrero.
Gli argomenti che si tratteranno, come spiega il conduttore, saranno piuttosto faziosi per poter creare quel che Chiambretti definisce un “corto circuito”.

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here