CONDIVIDI

Nuovo clamoroso risvolto nel terzo episodio di Gomorra 2, stavolta però di natura sentimentale, riguardo il personaggio di Salvatore Conte (Marco Palvetti): in una puntata quasi interamente incentrata su di lui si scopre il lato romantico dello spigoloso boss rivale dei Savastano, con sorpresa al seguito.

Conte è infatti innamorato (almeno così pare) di una ragazza transessuale, Nina, interpretata da Alessandra Langella, parrucchiera del quartiere Fuorigrotta. Una rivelazione che si palesa durante la sequenza del compleanno di Salvatore, a cui il personaggio transessuale prende parte come cantante. Dopo l’entrata in scena della ragazza, uno degli invitati, Mulà, inizia a schernire e offendere pesantemente la persona amata dal giovane boss, che poco dopo si vendica piantando un coltello sul dorso della mano di Mulà. Lo spettatore comprende dunque che la ragazza a fianco di Conte al suo compleanno non è che la sorella, usata come donna specchio.

Gomorra 2: il segreto di Salvatore Conte, innamorato di un trans

Cosa ancor più sorprendente riguardo don Salvatore: il momento lo difficile lo induce a fumare una sigaretta vera, mettendo per il momento da parte quella elettronica. In barba alla famosa battuta l’omm ca’ po’ fa’ a men’ i tutt’ cos’ non ten’ paur’ ‘e nient’.

Gomorra 2, il segreto di Salvatore Conte (SPOILER)

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here