CONDIVIDI

Seguire una serie tv al tempo dei social permette, tra le altre cose, di venire a contatto in tempo reale con le integrazioni offerte dall’autore su ciò che il prodotto sta mostrando: Gomorra 2 e l’account Twitter di Roberto Saviano ne sono un perfetto esempio. Durante la messa in onda degli episodi 9 e 10 della seconda stagione della serie trasmessa da Sky Atlantic HD, l’autore del romanzo del 2006 da cui è tratto il serial ci ha spiegato due cose in particolare: ovvero, cosa c’è dietro le vicende dei personaggi di Marinella e Lelluccio, nuora e figlio di Scianel.

Nel nono episodio, assistiamo all’assassinio di una persona esterna al Sistema (come dice O’ Cardillo) al posto di Lelluccio, bersaglio dell’attentato organizzato dai ragazzi del vicolo per vendicare l’uccisione di O’ Track. Una scena che riporta alla mente un reale fatto di cronaca, quello che ha visto vittima il 15 ottobre 2012 Pasquale ‘Lino’ Romano, giovane ucciso a Napoli dalla Camorra mentre aspettava in cortile la fidanzata. In quell’occasione Roberto Saviano pronunciò, tramite le pagine di Repubblica, dure parole sull’assenza dello Stato ai funerali del ragazzo.

Sempre a proposito della storia di Lelluccio, un altro fatto realmente avvenuto è quello riguardante Marinella, la giovane moglie del boss: la figura della ragazza e quella di Mario, l’autista di Scianel ucciso per aver intrapreso una storia d’amore con la donna del camorrista, sono ispirate agli intrighi e ai fatti di sangue attorno ad Angela Bertucca, consorte del boss della ‘Ndrangheta Rocco Anello. La donna, durante la permanenza in carcere del marito, aveva iniziato una relazione con Valentino Galati, 19enne scagnozzo di Anello: Galati venne fatto fuori. Stessa sorte toccata a Santo Panzarella, sempre a causa di una relazione clandestina allacciata con Angela Bertucca.

[Foto: Emanuela Scarpa]

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here