CONDIVIDI

Il nono episodio di Gomorra 2 ha riservato come sempre non pochi colpi di scena; dopo lo scontro durissimo tra i giovani del vicolo e Scianel, e la morte di O’ Track, nel finale di puntata si è assistito a un incontro inaspettato tra Genny (in arrivo a Napoli per incontrare il padre), e Ciro Di Marzio, l’Immortale a capo dell’Alleanza anti Savastano.

Ciro rivolge all’ex amico fraterno una proposta inaspettata, consigliandogli una nuova unione per combattere un nemico comune, quel Don Pietro che intende riprendere il potere e per farlo và contro anche gli interessi del figlio. La faccia del personaggio interpretato da Salvatore Esposito lascia il dubbio; il giovane resta di ghiaccio ma non sembra troppo sorpreso della proposta di Ciro, e magari presto gli darà una risposta decisa.

Che questo voglia significare una nuova alleanza generazionale tra i giovani e i vecchi boss? Nel frattempo proprio Scianel sembra essersi riavvicinata a Don Pietro, in uno scontro che più và avanti più assume connotati nuovi e differenti da quelli che si attendevano. Il finale di stagione potrebbe riservare nuovi clamorosi scenari e uscite di scena inaspettate; d’altronde il bello di Gomorra sta anche in questo, nell’essere una serie imprevedibile e mai banale.

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here