CONDIVIDI

Ieri sera era sul palco dell’Ariston, la voce ferma di Carlo Conti, la solita colonna sonora di tensione che la Rai usa nelle sue trasmissioni, aspettava il verdetto. “Il vincitore di Sanremo nuove proposte 2015 è…” si ferma il pubblico, si ferma il cuore. Quella voce ricomincia e dice il suo nome: “Giovanni Caccamo”. È lui, ventiquattrenne di Modica trasferito a Milano, il vincitore di quest’anno per la sezione “nuove proposte”, essendosi aggiudicato, con la sua “Ritornerò da te”, il premio della critica «Mia Martini» sezione Giovani e quello della sala stampa.

Dopo l’annuncio, il palco è una festa: Giovanni prende in braccio Carlo Conti, abbraccia i Kutso arrivati in finale con lui, mostra i trofei ai fotografi, gli tremano un po’ le mani.
giovanni caccamo 1

Poche ore dopo è già tutto finito, e a seguito di quella che forse è stata la notte più lunga della sua vita trova il tempo per ringraziare su Twitter chi lo ha sempre sostenuto, dedicando la vittoria proprio ai suoi fans:

Parole semplici per un ragazzo semplice, che ha conquistato tutti con gentilezza e sobrietà. E sembra sapere, con quest’umiltà che l’ha sempre contraddistinto che la vittoria non è un punto di arrivo: la vera strada inizia adesso.

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here