CONDIVIDI

In seguito alla tragica vicenda avvenuta nel mar Mediterraneo, dove oltre 700 migranti hanno perso la vita, Gianni Morandi non ha fatto a meno di dire la sua scrivendo, giusto ieri in tarda mattinata, un post sulla sua seguitissima pagina Facebook.

Gianni Morandi, infatti, ha postato due foto mettendole a confronto: una in bianco e nero, che ritrae i migranti italiani dello scorso secolo, e una piuttosto recente, che ritrae i migranti delle coste africane. La didascalia di Morandi recita: «21 aprile. A proposito di migranti ed emigranti, non dobbiamo mai dimenticare che migliaia e migliaia di italiani, nel secolo scorso, sono partiti dalla loro Patria verso l’America, la Germania, l’Australia, il Canada… con la speranza di trovare lavoro, un futuro migliore per i propri figli, visto che nel loro Paese non riuscivano ad ottenerlo, con le umiliazioni, le angherie, i soprusi e le violenze, che hanno dovuto sopportare! Non è passato poi così tanto tempo».

Non lo avesse mai fatto. Il cantante, che ha accalappiato innumerevoli like e diverse condivisioni, ha ricevuto tantissime offese dai suoi seguaci alle quali ha voluto rispondere personalmente ad ognuna di queste, colpo su colpo, fino a tarda notte. Alla luce dei fatti, non c’è che dire una cosa: tanta stima per Morandi, un po’ meno per i suoi fan.

Gianni Morandi e il post sui migranti che fa scalpore (FOTO)

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here