CONDIVIDI

Ieri sera Anna Tatangelo, reduce da un Festival di Sanremo 2015 non proprio roseo e dal flop televisivo di “About Love” con Federico Moccia e Alvin, è stata ospite di Gino Castaldo ed Ernesto Assante nel programma WebNotte. In questa occasione live, la cantante, su richiesta dei conduttori, si è dovuta cimentare su una cover a sua scelta. La Tatangelo non è andata per il sottile e a sorpresa ha scelto uno dei brani più famosi dei Doors, “Light My Fire”, interpretata dalla cantante in un semplice arrangiamento acustico. Lieta dell’apprezzamento del pubblico in studio, la cantante ha affermato: “Mi è piaciuto così tanto improvvisare questa canzone che la canterò anche in tour”.

#lightmyfire #thedoors ❤️

Posted by Anna Tatangelo on Martedì 21 aprile 2015

Il pubblico da casa però, soprattutto quello del web, non è stato così entusiasta dell’omaggio fatto da Anna Tatangelo alla celebre band e ad uno dei loro brani più conosciuti ed amati. Così all’indomani dell’esibizione Twitter cinguetta contro la Tatangelo, anche se qualcuno meravigliato apprezza la sua versione. E’ lo scotto che bisogna pagare quando ci si avvicina troppo ai mostri sacri della musica ma soprattutto a canzoni così famose ed amate.

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here