CONDIVIDI
Gerry Scotti: addio Mediaset, va in Rai?

Si susseguono negli ultimi giorni le notizie per un possibile addio dello storico conduttore di Mediaset Gerry Scotti e il probabile passaggio alla concorrenza, ovvero a “Mamma” RAI. Scopriamo che cosa ha dichiarato nelle scorse ore il presentatore della popolare trasmissione “Caduta Libera”.

Gerry Scotti è senza dubbio uno dei più apprezzati conduttori del panorama televisivo italiano e lo scorso sabato 14 gennaio 2016 è andata in onda l’ultima puntata di ‘Caduta Libera’, trasmesso tutti i giorni su Canale 5 alle ore 18:50.

Il suo posto sarà preso da Paolo Bonolis e dal maestro Luca Laurenti con ‘Avanti un altro’, trasmissione che si presenta rinnovata rispetto alla scorsa stagione.

Gerry Scotti è sicuramente uno dei presentatori e volti principali di Mediaset, avendo inoltre mosso i primi passi proprio nel gruppo di Berlusconi. Ha partecipato, in differenti vesti, a programmi celebri come Smile, Buona Domenica, Passaparola, Chi vuol essere milionario, tanto per citarne alcuni.

In una recente intervista concessa a Verissimo, il programma condotto dalla bella Silvia Toffanin, Gerry ha voluto ribadire la sua assoluta fedeltà a Mediaset, azienda per cui da diverso tempo lavora ed ha escluso in maniera categorica la possibilità di un passaggio alla Rai. In questo modo ha smentito, una volta per tutte, le voci che da giorni stavano circolando sul web su un possibile addio a Mediaset da parte del conduttore pavese.

Dopo aver chiuso la stagione televisiva del programma ‘Caduta Libera’, Gerry Scotti si prenderà una piccola pausa ed a breve sarà nuovamente sugli schermi con interessanti novità ma comunque sempre presente sui Canali tv di Mediaset.
Nessun addio dunque a Canale 5 da parte del popolare e amato conduttore televisivo.

Se siete interessati a conoscere le ultime notizie sui nuovi programmi in tv e sul futuro lavorativo di Gerry Scotti, restate sintonizzati con noi di Blogdicultura.

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here