CONDIVIDI

Game of Thrones ci ha da sempre abituati a dipartite più o meno prevedibili di personaggi più o meno amati. Vediamo chi tiene duro e quanto sia cambiato il loro aspetto dalla loro prima apparizione, dal 2011 a oggi, nell’acro di sei meravigliose stagioni.

Jon Snow

image

Prima apparizione: Winter is Coming (01×01)
Ultima apparizione: The Winds of Winter (06×10)

Jon era un giovanissimo bastardo, in cerca di riscatto e per questo intenzionato ad arruolarsi nei guardiani della notte. Lo troviamo nella sesta stagione di Game of Thrones ormai uomo, tornato dal regno dei morti e sopravvissuto alla battle of The Bastards, nell’ultima puntata viene acclamato King of The North. Un bel passo avanti.

Sansa Stark

image

Prima apparizione: Winter is Coming (01×01)
Ultima apparizione: The Winds of Winter (06×10)

Nella prima stagione di Game of Thrones abbiamo conosciuto una bambina capricciosa che nutriva il fiabesco sogno di sposare un principe. Quel principe si è poi rivelato un mostro e Sansa ha perso quasi ogni membro della sua famiglia. Nell’ultima stagione si ricongiunge con il fratello bastardo, svanito ogni astio passato i due riscoprono l’affetto e tornano a casa. Ci sarà sempre uno Stark a Grande Inverno.

Ramsay Bolton

image

Prima apparizione: Dark Wings, Dark Words (03×01)
Ultima apparizione: Battle of The Bastards (06×09)

Uno dei personaggi più odiati della serie. Forse il più odiato in assoluto. Da torturatore ed eviratore a cibo per cani. Non male.

Theon Greyjoy

image

Prima apparizione: Winter is Coming (01×01)
Ultima apparizione: The Winds of Winter (06×10)

Il giovane Greyjoy, cresciuto dalla casa Stark come fosse un figlio, si rivolta contro i suoi protettori, desideroso di dimostrare al padre il suo valore. Non ci riesce perchè il vero uomo di casa è la sorella. Ciliegina sulla torta: viene evirato dal caro Ramsey. Riesce a fuggire e porta con sè Sansa, i due si riconciliano, lui torna a casa. Per riconquistare il trono di ferro lui e la sorella appoggiano Danaerys. In rotta verso Westeros lo vediamo nuovamente e finalmente sorridente. Reek è solo un brutto ricordo.

Danaerys Targaryen

image

Prima apparizione: Winter is Coming (01×01)
Ultima apparizione: The Winds of Winter (06×10)

Una giovane fanciulla nelle mani del fratello folle quasi quanto il padre. Lui rimedia una corona di oro colato, lei libera un numero imprecisato di schiavi, dà la vita a tre simpatici draghi e si appresta a riprendersi il trono. Nata dalla tempesta, madre dei draghi, ecc ecc. Fuoco e Sangue.

Tyrion Lannister

image

Prima apparizione: Winter is Coming (01×01)
Ultima apparizione: The Winds of Winter (06×10)

Nano erotomane in piena evoluzione: scampa a due condanne a morte, uccide il padre e l’amante e scappa a Mereen. La madre dei draghi apprezza i suoi consigli e lo nomina primo cavaliere della regina. Si sa che nella botte piccola c’è il vino buono.

Cersei Lannister

image

Prima apparizione: Winter is Coming (01×01)
Ultima apparizione: The Winds of Winter (06×10)

Da moglie incestuosamente fedifraga e assassina del re Robert “Magna che ti passa” Baratheon a regina madre a regina e basta, passando per la morte dei suoi tre amati figli-nipoti. In tutto questo ha trovato anche il tempo per una walk of shame e per una verdeggiante esplosione del tempio, in stile Re Folle. L’Alto Passero ha preso il volo: si brinda con del buon VINOH.

Jaime Lannister

image

Prima apparizione: Winter is Coming (01×01)
Ultima apparizione: The Winds of Winter (06×10)

Lo Sterminatore di Re ne ha fatta di strada dal giorno in cui “in nome dell’amore” ha buttato dalla torre il piccolo Bran Stark. Fra le tante cose che ha fatto nel corso delle sei serie di Game of Thrones ha anche perso una mano, quella della spada. Tornato da Delta delle Acque scopre di aver perso anche l’ultimo dei suoi figli, e osserva la sorella amante sedere sul trono. Non sembra molto felice. Diventerà uno sterminatore di regine?

Joffrey Baratheon

image

Prima apparizione: Winter is Coming (01×01)
Ultima apparizione: The Lion and The Rose (04×02)

Ci ha regalato una delle morti più goduriose dei sette regni. Noi fan di Game of Thrones non sentiamo la sua mancanza. Che i sette dei l’abbiano in gloria.

Tommen Baratheon

image

Prima apparizione: Winter is Coming (01×01)
Ultima apparizione: The Winds of Winter (06×10)

Il dolce fratellino di Joffrey non era pronto per fare il re. Succube della madre e poi dell’Alto Passero non ha retto alla perdita del mentore e della cara mogliettina Tyrell. Si lancia dalla finestra dopo aver deposto la corona, questa volta Jaime non c’ha messo lo zampino. La sua è l’ultima morte eccellente della sesta stagione di Game of Thrones.

[credits: Buzzfeed.com]

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here