CONDIVIDI

Per chi non lo conoscesse, Francesco Sole è un giovane 20enne che da diverso tempo impazza sui social e su Youtube con i suoi video e le sue frasi scritte sui post-it, che gli hanno portato così tanto successo al punto da entrare nelle grazie di Maria De Filippi, che l’ha scelto come conduttore di “Tu si que vales” al fianco di Belen Rodriguez.

E’ vero che il web ha determinato il suo successo, ma è proprio sulla rete che ha trovato anche tanti nemici. Negli ultimi tempi gli hater di Francesco pare siano aumentati a dismisura e, a quanto denuncia su Facebook, si sono spinti oltre le critiche e gli hanno persino incendiato l’auto. Sul social l’ex presentatore di “Tu si que vales” ha postato la foto della macchina bruciata.

In seguito a questo avvenimento, sono state aperte le relative indagini al fine di fare chiarezza e trovare l’eventuale colpevole di tale atto. Dai primi accertamenti sembrerebbe un rogo accidentale. Ma l’accaduto ha scosso moltissimo Francesco Sole che con l’occasione rivela in un lungo post su Facebook il clima di odio e di paura in cui vivono da molto tempo, lui e la sua famiglia. Un clima fatto di minacce che escono dal mondo virtuale per diventare reali attraverso lettere minatorie, striscioni appesi fuori casa che gli augurano la morte, uova tirate addosso alla sorella, insulti in discoteca e attivi di vandalismo alla propria auto denunciati quasi mensilmente.

Sole ha deciso di rompere il silenzio in cui si è rifugiato negli ultimi tempi, pensando fosse la soluzione migliore a tutte le critiche e i giudizi degli hater, coloro che lo hanno definito “raccomandato” e che sostengono che la sua fama non sia nata spontaneamente, come tutti i colleghi youtuber presenti sul web, ma che il personaggio di Francesco Sole sia stato, in realtà, costruito a tavolino da Francesco Facchinetti e la sua Agenzia di cui fa parte anche Selvaggia Lucarelli.

Infatti, la foto dell’auto carbonizzata di Francesco Sole è stata ripresa anche da Facchinetti sulla sua pagina Facebook, la quale è stata commentata anche da Selvaggia Lucarelli, che già in passato si era mossa in difesa di Francesco Sole attirando su se stessa i feroci commenti di quanti considerano il personaggio di Sole una “montatura”. «Bella generazione sta vendendo su», scrive Selvaggia, presumendo che – stando alla ricostruzione dei fatti fatta fino a qui – a incendiare la macchina di Francesco Sole sarebbero stati proprio gli “haters” del giovane.

Ecco il post pubblicato da Francesco Sole sulla sua pagina Facebook:

Ad oggi, sembrerebbe che l’auto di Francesco Sole abbia preso fuoco a causa del fatto che la macchina posteggiata accanto si è incendiata accidentalmente e che, quindi, nulla ha a che fare con un atto minatorio.

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here