CONDIVIDI

La stagione 9 del celebre battle royale, introduce una serie di novità come i tunnel del vento, le onde d’urto, e tanti altri elementi che andranno a modificare l’esperienza di gioco.
Ancora una volta Fortnite si rinnova a cambia radicalmente regalando ai giocatori più accaniti un titolo sempre nuovo e in continua mutazione.

Tra le novità arrivano i fortbyte, 100 cip collezionabili che permetteranno una volta raccolti di decifrare un’immagine misteriosa.

Fortnite continua a delizia i fan aggiungendo materiale e stravolgendo le maccaniche.

Si parla addirittura di battaglie con i boss, forse ancora in fase di test.

Quello che è certo è che la fantasia e l’innovazione del titolo, continuano ad attirare fan di ogni genere, e tengono attaccati i giocatori più appassionati al prodotto.

Non mancano aggiornamenti per la modalità creativa.

Sandbox che sa molto di minecraft e permette ai giocatori di allenarsi e divertirsi con le costruzioni più folli.

Fortnite è un universo in espansione, e siamo sempre più convinti di vedere il gioco per moltissimo tempo, proprio come accade con le produzioni competitive più note, da DOTA e Overwatch che tengono testa al mercato per decenni.

Ecco invece le novità sul fronte Salva il Mondo:

  • Fatto a pezzi – Un tornado sta devastando il tuo forte! Questa simulazione provoca distruzione tra le strutture e scaraventa in aria giocatori e nemici.
  • Punti caldi – Ci sono spaccature vulcaniche ovunque in questa simulazione: pozze di lava spuntano dal terreno, danneggiano le strutture e convertono i nemici nell’elemento Fuoco.
  • Negato – Nel corso di questa simulazione appaiono sempre più fenditure di anomalia attorno al punto di difesa. Resta troppo vicino a queste zone pericolose e perderai energia e salute!
  • Zona di sicurezza – Lo scudo anti-Tempesta principale è abbassato, dovrai affidarti a generatori di scudi portatili. Resta all’interno di una di queste bolle protettive o gli effetti della Tempesta ti colpiranno. I nemici distruggeranno per primi i generatori di scudi, quindi tienili ben protetti!

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here