CONDIVIDI
flavio bucci cocaina

lavio Bucci ha rifiutato di parlare con Domenica Live facendo di fatto saltare il collegamento all’ultimo minuto, mentre i giornalisti della trasmissione si erano recati presso la casa famiglia dove l’attore abita, a fiumicino.

Davanti alla struttura, ad attendere per intervistarlo c’era Barbara D’Urso, anche lei però ha dovuto rinunciare. Nulla di fatto quindi per il mondo Tv, Bucci ha ritrattato e ha deciso di non concedere altre spiegazioni, forse preoccupato dal clamore mediatico dell’ultima intervista.

“Flavio Bucci in questo momento è in una situazione legale particolare – ha spiegato la D’Urso – è il fratello che si occupa di lui. Nonostante avessimo concordato un collegamento video con lui perché potesse raccontare la situazione, il fratello ha cambiato idea all’ultimo minuto. Speriamo non sia nulla di grave“.

Bucci era tornato alla ribalta con le clamorose affermazioni degli ultimi giorni, diventando una specie di idolo per il web. Aveva infatti raccontato di aver sperperato miliardi in donne e cocaina, senza badare a niente, addirittura mostrandosi fiero delle sue scelte. In poche parole, Bucci, ha spiegato di aver guadagnato cifre incredibili, anche milioni di lire in un solo giorno a teatro, trasformando gli incassi in una fonte di divertimento e piaceri vari che lo hanno portato lentamente alla rovina. al momento Bucci vive in una casa famiglia, non ha praticamente più niente e i fasti del passato sono solo un lontanissimo ricordo. L’intervista aveva fatto il giro del web, mostrando inoltre i segni della vita che ha fatto nelle foto che sono circolate. Tutta questa attenzione mediatica, oltre che l’annuncio di utilizzo continuo di sostanze stupefacenti, non devono aver fatto piacere ai legali di Flavio Bucci, oltre che al fratello che sembrerebbe occuparsi di lui. Ed è così che l’intervista è saltata, dato che una eccessiva notorietà potrebbe non essere indicata alla situazione. Di sicuro però, conoscendo le trasmissioni in questione, la vicenda non finirà qua.

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here