CONDIVIDI

Grandioso, spesso eccessivo, talvolta psichedelico e a tratti glitterato, il sacro mondo del Rock e i suoi interpreti non smettono mai di affascinarci. Nemmeno il cinema è rimasto immune al suo incanto: i film con protagonisti i miti della musica non passano inosservati, siano essi dedicati agli artisti maledetti come Sid Vicious dei Sex Pistols e Kurt Cobain dei Nirvana, o glam alla David Bowie, passando per il girl power delle Runaways di Joan Jett. Storia, finzione, moda e costumi si mescolano, accompagnati da una colonna sonora che diventa fil rouge e tratto distintivo di queste pellicole. E, vista la bella stagione in corso, periodo per eccellenza di festival e concerti rock, vogliamo ripercorrere (e proporvene la visione, se non lo aveste ancora fatto) i maggiori film cult del mondo del rock.

Last Days

Film del 2005 diretto da Gus Van Sant, si ispira agli ultimi giorni di vita di Kurt Cobain, leader dei Nirvana, morto suicida nel 1994. Protagonista, Michael Pitt (il biondino di The Dreamers), che si è occupato personalmente della colonna sonora, insieme al gruppo di cui fa parte, i Pagoda.
Film cult del mondo del rock

Motel Woodstock

Non poteva di certo mancare un film dedicato al Festival per antonomasia, di cui proprio il questi giorni d’agosto ricorre il quarantacinquesimo anniversario: Woodstock. Anche se questa versione di Ang Lee del 2009 non ci porta sul palco insieme alle rock star, ma dietro le sue quinte, alla scoperta della nascita di quello che sarebbe diventato un mito fatto da leggende della musica come Jimi Hendrix, Bob Dylan, Joan Baez e molti altri, il film merita comunque la nostra menzione.
Film cult del mondo del rock

The Runaways

Il Girl Power è rappresentato, in questa carrellata, dal film diretto da Flora Sigismondi, nel 2010, dedicato alle Runaways, gruppo femminile anni ’70 composto da 5 giovanissime ragazze, tra cui Joan Jett e Cherie Curry che ha dovuto presto fare i conti con il lato oscuro della celebrità. Sul grande schermo sono, rispettivamente, Kristen Stewart e Dakota Fanning ad interpretarle, perfette nel ruolo di “cattive ragazze” del rock.
Film cult del mondo del rock

Velvet Goldmine

Il regista Todd Haynes si ispira alla vita di David Bowie in questo film del 1998 tutto dedicato al glam rock anni ’60-’70 con Jonathan Rhys Meyers, Ewan McGregor e Christian Bale. Trucco esagerato e costumi scintillanti sono caratteristica fondamentale della pellicola, tanto che la costumista Sandy Powell ha ricevuto una nomination all’Oscar e ha vinto un Bafta.
Film cult del mondo del rock

School of Rock

Sotto la direzione di Richard Linklater, questo film del 2003 racconta la storia di una rock star mancata che sogna le luci della ribalta, ma per sbarcare il lunario è costretto a vestire i panni dell’insegnante in una rinomata scuola conservatrice. Romperà gli schemi impartendo vere e proprie lezioni di rock ai suoi alunni, tra le ire dei genitori e dei professori della scuola. Il film è un pretesto per Jack Black, suo protagonista, per portare sul grande schermo i suoi artisti preferiti: dagli AC/DC ai Led Zeppelin.
Film cult del mondo del rock

Rock of Ages

Musical di Adam Shankman del 2012, è una dedica spassionata al rock melodico degli anni ’80. Protagonisti, due ragazzi che sognano di diventare star della musica. Il destino (e la passione per la musica) li conduce entrambi al mitico Bourbon Club che rischia però di essere chiuso: ha inizio così una battaglia a suon di chitarre elettriche per impedirlo.
Film cult del mondo del rock

Sid & Nancy

Storia di amore e di punk quella tra il bassista dei Sex Pistols, Sid Vicious, interpretato nel film di Alex Cox del 1986 da Gary Oldman, e della groupie americana Nancy Spungen (Chloe Webb). Nel film si ripercorre la problematica relazione tra i due, tra eccessi e droga, che condurrà alla morte di lei e all’accusa di omicidio per Sid.
Film cult del mondo del rock

Almost Famous

Nel 2000, Cameron Crowe dirige la storia di un quindicenne, William, che realizza il sogno di andare in tour con una band, come inviato speciale per Rolling Stone. Siamo nel pieno degli anni ’70, il ragazzo si scontrerà con gli eccessi delle rock star e farà amicizia con Penny Lane (Kate Hudson). Un viaggio che si rivelerà una vera e propria educazione musicale e sentimentale.
Film cult del mondo del rock

Control

Film del 2008 di Anton Corbijn su Ian Curtis, leader dei Joy Division, morto suicida nel 1980. Il giovane musicista scomparso a soli 23 anni ha qui il volto di Sam Riley, che riesce perfettamente a calarsi nei panni dell’artista inquieto che soffriva di epilessia, malattia che ha sempre segnato la sua pur breve esistenza e la sua produzione musicale.
Film cult del mondo del rock

I Love Radio Rock

Negli anni ’60 il sistema radiofonico ufficiale inglese boicottava le canzoni “moderne”. L’unica speranza per gli ascoltatori erano le emittenti pirata: tra queste, Radio Rock, che trasmetteva illegalmente dal Mare del Nord brani di gruppi come Beach Boys, The Who e molti altri. Su questa nave “pirata” si intrecciano le vite del giovane Carl (Tom Sturridge) e dei dj membri dell’equipaggio, in questo film del 2009 di Richard Curtis.
Film cult del mondo del rock

The Doors

Film biografico diretto da Oliver Stone, basato sul libro Riders on the Storm, il film è incentrato sulla vita di Jim Morrison, girato nel 1991, a vent’anni dalla morte del leader dei The Doors. Morrison ha qui il volto di Val Kilmer, che interpreta alcune canzoni che, assieme agli originali, fanno parte della colonna sonora del film.
Film cult del mondo del rock

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here