CONDIVIDI

Un sequel che prima o poi, in qualche modo, doveva arrivare: Dark Horse Comics ha annunciato, per maggio, l’uscita di Fight Club 2, opera a fumetti che rappresenterà a tutti gli effetti il seguito del romanzo scritto da Chuck Palahniuk nel 1996 e diventato pellicola-cult tre anni dopo, con la trasposizione firmata da David Fincher, con protagonisti Brad Pitt ed Edward Norton.

Dopo l’annuncio al Comic-con di San Diego di due anni or sono, arrivano dunque le prime immagini (pubblicate da rollingstone.com) di uno dei sequel più attesi degli ultimi anni, la cui versione a fumetti è stata curata sempre da Palahniuk e dal disegnatore Cameron Stewart.

Come suggerito dal disegno e dalla didascalia in copertina (Certi amici immaginari non vanno mai via), in Fight Club 2 ritroveremo l’anonimo protagonista (interpretato nel film da Ed Norton) condurre una piatta e monotona vita familiare di fianco a Marla Singer. L’equilibrio è rotto – ancora una volta – dall’arrivo a sorpresa del redivivo Tyler Durden, il quale rapirà il loro figlio, trascinando dunque il protagonista nuovamente nel mondo dei brutali combattimenti, quello del Fight Club.

A questo punto, la domanda sorge spontanea: ci sarà presto il sequel anche al cinema? Per adesso diamo un’occhiata alle prime pagine di Fight Club 2, fornite in anteprima da Dark Horse Comics a Rolling Stone.

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here