CONDIVIDI

La favola del Leicester continua: la squadra di Ranieri vola in Premier League ed è ormai ad un passo dalla vittoria del campionato. Una storia bellissima, una cavalcata irrefrenabile, inaspettata appena qualche mese fa, quando il piccolo team inglese combatteva per non retrocedere. E in una squadra di “operai” il giocatore simbolo è diventato senz’altro Jamie Vardy.

L’attaccante, origini umili ed un passato burrascoso, sta trascinando a suon di gol i suoi compagni verso un successo insperato, e nonostante i riflettori puntati su di lui, non si è montato la testa e non dimentica il duro lavoro in fabbrica a cui era sottoposto ogni giorno fino all’insperata chiamata del Leicester. E su questa storia ci sarebbe così tanto da raccontare che negli scorsi mesi è trapelata la voce di una pellicola dedicata al bomber d Sheffield.

Vardy, buon amico di Adrian Butchart, sceneggiatore di “Goal”, scherza sù su questa possibilità, e ha più volte affermato che vedrebbe bene Vinnie Jones per interpretarlo. Adesso, anche se la somiglianza (fisica e caratteriale) è tanta, difficile immaginare che Jones possa calarsi nel ruolo con una differenza di età tale. E allora trapelano nomi che potrebbero essere chiamati al suo posto.

Tra questi in pole position Zac Efron, giovane star di Hollywood in questi giorni al cinema con “Nonno Scatenato” al fianco di De Niro. Fatto anche il nome di Robert Pattinson, ex star di “Twilight”, e quello di Louis Tomlinson degli “One Direction”; accento simile e buon piede per la popstar inglese.

Chissà se alla fine il progetto andrà in porto, quello che è sicuro è che una storia di questo tipo potrebbe diventare uno splendido film.

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here