CONDIVIDI
Fca: bilancio 2016 positivo

Fca ha chiuso il 2016 con ottimi risultati, con un utile netto in rialzo del 47 per cento e una flessione dell’indebitamento a 4,585 miliardi di euro. L’amministratore delegato, Sergio Marchionne, ha dichiarato di essere particolarmente soddisfatto dei dati dell’ultimo esercizio.

Nel dettaglio il gruppo Fiat Chrysler Automobiles ha pertanto chiuso il 2016 con un utile netto rettificato in rialzo del 47 per cento a 2,51 miliardi di euro.

I ricavi della società italo americana nel 2016 sono risultati stabili a 111,01 miliardi di euro.

Per quanto riguarda le consegne di veicoli sono risultate in linea con i dati del precedente esercizio, esattamente a quota 4,72 milioni di unità.

L’ebit rettificato del gruppo è aumentato del 26 per cento a 6,056 miliardi di euro e l’indebitamento netto industriale è sceso a 4,58 miliardi di euro dai precedenti 5,049 miliardi di euro del 31 dicembre 2015.

Gli investimenti della società italo-americana sono risultati di 8,8 miliardi di euro.

La liquidità è salita a 23,8 miliardi di euro mentre è il debito totale è sceso da 27,786 miliardi di euro di fine 2015 a 24,048 miliardi di euro.

La quota di mercato Fca nel settore “auto” in Europa è aumentata al 6,5 per cento.

Dal punto di vista territoriale da segnalare in Nord America un ebit adjusted salito del 15 per cento a 5,133 miliardi di euro.

Dati in flessione per l’America Latina con ricavi giù del 4 per cento a 6,197 miliardi di euro mentre nell’area Apac l’ebit adjusted è aumentato a 105 milioni di euro.

Risultati positivi nella zona Emea con consegne in crescita del 14 per cento e ricavi in rialzo del 9 per cento a 21,860 miliardi di euro.

Le stime confermano gli obiettivi della società per il biennio 2017-2018.

Sergio Marchionne, amministratore delegato di Fiat Chrysler Automobiles, ha parlato con i giornalisti dei colloqui con l’Epa per quanto concerne le presunte violazioni delle norme americane, dichiarando che procedono al momento positivamente. Ne sapremo di più nei prossimi giorni.

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here