CONDIVIDI

Fast & Furious torna nelle sale di tutto il mondo con il settimo film della saga, che vede come protagonisti quelli di sempre, come Vin Diesel, Paul Walker, Tyrese Gibson, Dwayne Johnson, Michelle Rodriguez, Jordana Brewster, Lucas Black e la new entry Jason Statham. Ci sono alcune curiosità interessanti che è bene sapere prima di sedersi sulla poltrona al cinema e Blog di Cultura ve le svela in questo articolo.

Contrariamente ai sei film precedenti che conservavano nel titolo “Fast”, il settimo ha come titolo Furious 7, in riferimento ai Sette Samurai. Il regista James Wan, con cui è stato concordato il titolo, prende il posto di Justin Lin, ed è la seconda volta che ha la regia in un film fuori dal genere horror.

La produzione del settimo capitolo della Saga, annunciata prima che fosse terminato Fast & Furious 6 (2013), è stata interrotta il 1° dicembre 2013, dopo la morte di Paul Walker in un tragico incidente stradale, avvenuto il 30 novembre 2013. Al momento della sua morte, Walker era a metà delle riprese di Furious 7. Nonostante ci fossero delle perplessità circa il proseguimento delle riprese, il regista James Wan e i dirigenti della Universal si sono riuniti in una conferenza per prendere decisioni che riguardavano le modalità per continuare la produzione del film rispettando la memoria di Paul Walker. Infine, le riprese del film sono proseguite dopo alcune riscritture per affrontare l’assenza di Walker e dare un addio sensato al suo personaggio.

Furious 7 è l’ultimo film di Paul Walker ed è stato dedicato alla sua persona. Dopo la sua morte, sono stati utilizzati doppi e controfigure per completare le scene con Paul Walker. I suoi fratelli, Caleb e Cody Walker, oltre a figurare tra i doppi, hanno prestato la loro voce a Brian O’Conner, il personaggio di Paul.

Furious 7 è il film Fast & Furious più lungo di sempre: 2 ore e 17 minuti di inseguimenti, azione e rombi di motore. Sarà perché il film è il sequel di The Fast & the Furious: Tokyo Drift (2006), il terzo in ordine di uscita. Il personaggio Sean Boswell, interpretato dall’attore Lucas Black, che avevamo lasciato a sgommare in Tokyo Drift, ritorna in Furious 7, come anche l’amico Twinkie, interpretato da Shad Moss.

Si tratta del primo film Fast & Furious girato in Canada. La seconda parte è stata girata in Colorado, dove la pioggia ha reso difficile le riprese, che si sono fermate per qualche giorno.

Jason Statham, che interpreta il fratello di Owen Shaw (personaggio di Luke Evans), è la new entry nel gruppo attoriale. Jason Statham verrà visto in due scene di combattimento: una con Vin Diesel e l’altra con Dwayne Johnson, il quale ha affrontato sette mesi di allenamento e rigida dieta per interpretare al meglio il suo personaggio, Luke Hobbs.

Per la seconda volta la colonna sonora è interpretata da Wiz Khalifa e per la seconda volta troviamo Michelle Rodriguez in una scena di combattimento corpo a corpo: in Fast & Furious 6 con Gina Carano e in Furious 7 la vedremo contro Ronda Rousey.

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here