CONDIVIDI

Ci sono attori innegabilmente bravi, che però non sono sufficientemente apprezzati dal pubblico, colpevoli di interpretare personaggi troppo pesanti o film troppo intellettuali. E poi ci sono gli attori iper popolari, molte volte senza ragione, che interpretando film inutili vedono dietro di sé la coda di ammiratori.

Non è una critica contro i film di evasione o poco impegnativi, che non si possono e non si devono assolutamente bocciare: piuttosto, verso quegli interpreti che proprio non si capisce che cos’abbiano di speciale. Blog di Cultura vi propone i 10 attori più sopravvalutati di Hollywood: bellocci resi famosi più dalle storie che interpretano, che dalle loro performance attoriali.

Carey Mulligan

Carey Mulligan

Fortunatamente, per lei e per il pubblico, il suo nome non è molto noto. Ma siamo certi che dicendo The Great Gatsby, oppure Shame, direte subito: “Ah, è lei!

George Clooney

George Clooney

Un uomo affascinante, per molto tempo lo scapolo più conteso del mondo. Ma se dopo Ocean’s Eleven passi alla pubblicità delle capsule del caffé…niente da dire, è un lavoro. Peccato che non basti per essere definiti grandi attori.

Catherine Zeta-Jones

Catherine Zeta-Jones

Neanche a voi viene in mente un solo suo film? Ecco, vi siete già dati la risposta che cercavate.

Daniel Radcliffe

Daniel Radcliffe

Potrà interpretare i ruoli più vari, al cinema o in teatro, come Equus, che ha dato tanto scalpore. Ma sarà per sempre, suo malgrado, Harry Potter. La sua collega Emma Watson è invece riuscita nell’impresa di scucirsi di dosso il ruolo di Hermione.

Sandra Bullock

Sandra Bullock

Commedie romantiche e qualche ruolo drammatico, come in Molto Forte, Incredibilmente Vicino. Ma la sostanza è ben poca.

Robert Pattinson

Robert Pattinson

Lui ci prova anche a staccarsi dal ruolo del bel tenebroso Edward Cullen, recitando in film carini, dalla storia interessante. Forse è riuscito ad abbandonare il ruolo che lo ha consacrato al successo, ma purtroppo per lui la critica, a differenza del pubblico, continua a vederlo come un attore mediocre.

Scarlett Johansson

Scarlett Johansson

Commediole, film romantici e d’azione, qualche pseudo tentativo di intellettualità con il recente Lucy di Luc Besson, un film tremendo che le è valso critiche continue. Conclusione? E’ una pessima attrice.

Orlando Bloom

Orlando Bloom

Pirati dei Caraibi e Il Signore degli Anelli. Poi, è finito nel dimenticatoio.

Brad Pitt

Brad Pitt

E’ bello, dicono tutti. Non si è mai sentito nessuno parlare bene delle sue qualità attoriali. Forse perché sono il suo fisico e la sua storia famigliare a renderlo così popolare.

Eddie Redmayne

Eddie Redmayne

Prima di La teoria del tutto, nessuno lo conosceva. Ora è l’attore preferito di tutti, un maestro della recitazione: tante storie per un semplice attore che ha interpretato la vita di uno scienziato famoso. La verità? Piace solo perché la moda, adesso, impone hipster e radical chic. Tra qualche anno nemmeno i provincialotti wannabe si ricorderanno di lui.

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here