CONDIVIDI

Atteso da moltissimi fan, ma soprattutto da quelli di Paul Walker, scomparso nel novembre del 2013 per un incidente stradale commuovendo tutto il mondo, arriva il 2 aprile in sala il settimo episodio della saga Fast & Furious 7 sottotitolato “Ultima corsa”.

All’epoca questo capitolo è stato in forse per molti mesi; le riprese erano iniziate qualche settimana prima della tragedia che coinvolse Paul, il quale aveva girato solo una parte delle sue sequenze, da lì la decisione di fermare la produzione. Alcuni mesi dopo la Universal ha deciso di terminare il film con la complicità dei due fratelli di Paul Walker, Caleb e Cody, che hanno fatto da controfigure grazie all’aiuto della computer grafica.

La storia è stata modificata soprattutto nel finale consentendo al personaggio di Walker, ex agente sotto copertura (Brian O’Conner), di tirarsi fuori dalla saga ritirandosi dalle corse automobilistiche.

TRAMA: L’organizzatore di corse clandestine Dominic Toretto (Vin Diesel) insieme alla sua squadra, di cui fa parte anche O’Conner che ormai è un membro della famiglia essendo ora il compagno della sorella Mia (Jordana Brewster) da cui ha avuto un figlio, dovrà vedersela con la vendetta del pericolosissimo Ian Shaw, fratello di Owen ucciso nel precedente episodio. La collaborazione della squadra di Toretto con l’agente federale Luke Hobbs nel fermare l’organizzazione criminale di Shaw ha garantito a tutti loro l’amnistia e gli ha permesso di tornare negli Stati Uniti.
Il settimo capitolo segna il ritorno dei favoriti Michelle Rodriguez, Jordana Brewster, Tyrese Gibson, Chris “Ludacris” Bridges, Elsa Pataky e Lucas Black. A loro si uniscono nuove star internazionali tra cui Jason Statham, Djimon Hounsou, Tony Jaa, Ronda Rousey e Kurt Russell.

La pagina Facebook ufficiale ha quasi raggiunto i 55 milioni di Like, mentre la pagina Twitter circa 853000 follower. L’attesa per il nuovo capitolo di Fast & Furious sale a dismisura. Il film uscirà nelle sale di tutto il mondo il 2 aprile, con un’anteprima il 1° per la quale fino al 15 marzo è possibile acquistare i biglietti.

La saga da 2 miliardi 380 milioni di dollari di incasso nel mondo avrà un altro capitolo che potrebbe essere quello conclusivo. La Universal, infatti, vorrebbe chiudere con un ottavo capitolo come era stato previsto inizialmente; per riuscire nell’impresa vorrebbe riaffidare la regia a Justin Lin, regista di Fast & Furious- Solo Parti Originali, Fast & Furious 5 e Fast & Furious 6, che hanno sbancato i botteghini di tutto il mondo: 363 milioni di dollari il primo, 626 il secondo e 789 il terzo.

Il trailer ufficiale del film in uscita il 2 aprile

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here

15 − 10 =