CONDIVIDI

La tragica scomparsa di Paul Walker, avvenuta lo scorso 30 novembre in un incidente stradale, ha inevitabilmente segnato anche le produzioni di cui l’attore faceva parte: è il caso di Fast and Furious, saga molto amata dal pubblico.

Proprio in questi giorni sono trapelate alcune immagini dal set: il cast, dopo Atlanta, è volato ad Abu Dhabi, e con i social post dei singoli attori è stata rivelata la presenza dei fratelli di Walker. L’attore, che interpretava Brian O’Conner, avrebbe già lavorato alle riprese: mancherebbero dunque poche scene per ultimare la pellicola, e la produzione si sarebbe affidata ai fratelli del giovane, che gli somigliano molto.

Cody e Caleb Walker, improvvisati sostituti del fratello, non sono gli unici ad ultimare le riprese: sul set anche le controfigure, probabilmente usate per le scene di tensione, a cui la saga di corse automobilistiche, furti e inseguimenti ha ben abituato il pubblico. Nonostante questi accorgimenti, il film, che conta nel cast anche Vin Diesel, Michelle Rodriguez, Ludacris e Dwayne Johnson, promette sicuramente una nota malinconica: cosa succederà nella saga ora che uno dei suoi interpreti principali è scomparso? Il pubblico potrà appassionarsi ad un nuovo capitolo? Per ora non trapelano notizie, neppure sul versante della trama.

L’uscita nelle sale americane è prevista per il 10 aprile 2015.

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here