CONDIVIDI

Il weekend di Pasqua di solito è uno dei weekend di punta nel periodo primaverile, stagione in cui gli incassi iniziano a crollare, per poi precipitare (salvo il lancio di qualche grande uscita) con il giungere dei bollori estivi.

Come l’anno scorso, quando a dominare la classifica furono I Croods, anche quest’anno il re degli incassi pasquali è un film d’animazione: Rio 2. Il sequel del film del 2011, prodotto dalla Fox, ha lottato fino all’ultimo giorno con Noah per la prima posizione, ma grazie ad un ottimo lunedì, ha conquistato il titolo di re del boxoffice pasquale. Ha incassato 2,6 milioni di euro nei suoi primi cinque giorni, in linea con quanto incassato da I Croods nel weekend pasquale, che però erano alla loro seconda settimana. L’esordio, comunque, è superiore di circa un milione rispetto al primo capitolo, che concluse la sua corsa con 6,6 milioni di euro in tasca. E’ probabile che questo film possa fare meglio.

Incassi del weekend, Rio 2 re di Pasqua

Scende in seconda posizione Noah che, nonostante le tante nuove uscite, ha perso poco rispetto alla scorsa settimana, incassando nei cinque giorni altri 2,3 milioni di euro, per un totale che si avvicina sempre più ai 6 milioni. Con l’arrivo di Spiderman, sicuramente, perderà non poco terreno.

Incassi del weekend, Rio 2 re di Pasqua

Sorpresa del weekend è John Turturro e il suo Gigolò per caso che ha raccolto, in un numero non elevatissimo di sale, quasi 2 milioni di euro in cinque giorni, facendo registrare ottime medie per sala e non mettendo mai in dubbio la sua presenza nel podio. Di sicuro l’ottimo andamento, oltre che per le buone critiche che il film ha ricevuto, è dovuto anche alla presenza di Woody Allen nel film che, come si sa, gode di un ottimo seguito nel nostro paese. La sensazione è che il film possa godere di un ottimo passaparola e che possa chiudere la sua corsa con un ottimo totale, simile a quello dei migliori film di Allen. A confermare l’ottimo periodo della commedia d’autore è l’ottimo andamento di Grand Budapest Hotel di Wes Anderson che, in meno di 200 copie, incassa un altro milione di euro nei cinque giorni, portando il suo totale oltre i 2 milioni.

Incassi del weekend, Rio 2 re di Pasqua

Un risultato discreto, rispetto al flop americano, ma assai deludente è quello dello stroncato Transcendence, che vede come protagonista Johnny Depp, da qualche anno lontano dai grassi incassi di Pirati dei Caraibi. Il film, nei primi cinque giorni, incassa 1,2 milioni di euro, ma sicuramente, non godendo di un buon passaparola, il risultato finale non sarà eccelso.

Infine, da sottolineare i 7 milioni raggiunti da Capitan America: The winter soldier, che, quindi, supera gli incassi del primo capitolo, i deludenti 2,1 milioni raccolti da Divergent, che in patria ha fatto decisamente meglio, e l’immenso flop di Carlo Vanzina e il suo Un matrimonio da favola.

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here