CONDIVIDI

Non è Natale senza Fantaghirò. Ed ecco che come ogni anno, anche durante queste feste i fan più nostalgici e affezionati potranno rivedere in TV una delle più famose miniserie degli anni ’90: dal 21 al 25 dicembre, sul canale Mediaset Extra torneranno le avventure di Fantaghirò, ispirate ad una fiaba di Italo Calvino e apparse per la prima volta in televisione nel lontano 1991.

Sono passati ventiquattro anni dalla prima apparizione in TV, e ci viene spontaneo chiederci che fine abbia fatto dopo tutto questo tempo l’indiscussa protagonista di questa miniserie: Alessandra Martines, che ha vestito i panni della giovane e ribelle Fantaghirò per cinque film, fino al 1996.

Nei panni di Fantaghirò, ruolo che allora l’aveva portata al successo, ha fatto sognare generazioni di adolescenti, e grazie a quell’esperienza Alessandra Martines ha deciso di non abbandonare la televisione. Dopo alcune brevi apparizioni per il cinema francese, dove ha recitato ne I miserabili, la Martines si è dedicata esclusivamente ad altre fiction e serie televisive.

In particolare, il 2004 è stato l’anno del ritorno nelle nostre scene: Alessandra ha interpretato la Marchesa Barolo nella miniserie Don Bosco, al fianco di Flavio Insinna. Dopo alcune apparizioni in altre mini fiction televisive, dal 2005 al 2010 ha vestito i panni di una delle protagoniste di Caterina e le sue figlie, al fianco di Virna Lisi.

A partire dal 2009, la Martines ha recitato anche in L’onore e il rispetto, la fortunata serie di Canale 5 con Gabriel Garko. Attualmente, è impegnata in Furore – Il vento della speranza, una fiction prodotta da Mediaset di cui è stata annunciata da poco la produzione di una seconda stagione.

Ecco com’è oggi la Martines, all’età di 52 anni.

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here