CONDIVIDI
fabrizio corona

Fabrizio Corona sorprende il mondo del cinema italiano. La notizia ha fatto il giro del web in poche ore. Lo vedremo presto sul grande schermo, infatti il 10 settembre 2015 uscirà il nuovo film “Metamorfosi”. Il film, scritto e diretto da Jacopo Giacomini e Roberto Gentile, vede Fabrizio Corona protagonista.

“Questo documentario racconta l’ultimo periodo della mia vita prima di entrare in carcere. In quei giorni ho iniziato un percorso di crescita interiore che ho continuato a seguire dietro le sbarre e che spero di portare ancora avanti per diventare un uomo migliore.” Con queste parole Corona annuncia la sua volontà di guardare avanti. Nei centri di recupero di Don Mazzi, Fabrizio sta finendo di scontare la sua pena ed è pronto a continuare la sua vita. “Metamorfosi” rappresenta, infatti, il primo passo per ricominciare. Il suo profilo Instagram è inondato di post e suggerimenti di come sia facile cadere e di come sia difficile rialzarsi. Pubblica e posta quasi quotidianamente foto che lo ritraggono durante le sue attività quotidiane.

fabrizio corona

Il progetto del nuovo film rappresenta per Fabrizio Corona un passo deciso ed importante per il lungo percorso di “riabilitazione e rinascita sociale” che l’ex fotografo ha intrapreso dopo essere uscito dal carcere. Il difficile periodo della prigionia è passato ma la strada è ancora lunga.

Circa il progetto Metamorfosi Gentile e Giacomini lo descrivono dichiarando: “Provare a trasmettere attraverso le immagini, le parole, i suoni, i colori, le emozioni…onde di consapevolezza e di amore che potessero accendere nel cuore degli spettatori il desiderio di avventurarsi in viaggio nell’immensità del loro se autentico.”

Fabrizio Corona in passato è già stato protagonista nel mondo del cinema. Infatti, nel 2009 il regista Erik Gandini decise di raccontare con un progetto cinematografico la vita dell’ex fotografo e di un altro personaggio noto nel mondo del gossip e dello scandalo, Lele Mora. Dopo sei anni Corona ritorna alla ribalta.

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here