CONDIVIDI
Corona biciletta

A piedi nudi, con la giacca aperta sul petto, Fabrizio Corona ha dato spettacolo cantando a squarciagola “Viva la libertà” mentre  pedalava in sella alla sua bici vicinissimo al Duomo di Milano.

Fabrizio Corona è da poco tornato libero dopo una serie di problemi giudiziari che l’hanno portato a scontare anche il carcere, eccolo quindi pedalante e felice a dimostrare la sua gioia di vivere e il piacere di poter uscire di casa senza domiciliari e altri problemi, con il piccolo particolare però che questa performance canora si conclude in una rovinosa caduta.

Una papera che ha fatto già il giro del web e sta facendo impazzire i suoi follower su Instagram dove lui stesso ha postato il filmato commentando: “quando cado, mi rialzo”.

Il buon Fabrizio ha voluto strafare, impegnato nella biciclettata, si è voluto alzare sui pedali per improvvisare uno scatto, ed ecco che la ruota anteriore è finita in una rotaia del tram che per poco non lo prende in pieno, al che Corona vola e si sfracella per terra, fortunatamente senza grossi danni.

La libertà non ha prezzo dopo aver scontato prigione e domiciliari, non basta una caduta a togliergli il sorriso, non a caso chiede di continuare a girare, e regala così senza nemmeno volerlo un video che è già diventato virale, andando ad accrescere ancora di più la fama del paraparazzo più discusso d’Italia.

Un Corona piuttosto inedito, spensierato e divertito, che, mentre ancora si discute sulla sua relazione, sul figlio, e sulla infinità di gossip che circondano il re della fotografia gossip italiana, ci mostra un lato di sè molto più umano, e una gioia di vivere che pare avere riconquistato dopo le innumerevoli vicende che lo hanno visto vivere un periodo piuttosto buio, in particolare nei confronti della legalità e dei problemi giudiziari.

 

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here