CONDIVIDI

Fabio Fazio ritorna su Rai 3 con “Che tempo che fa“, il prossimo sabato, dalle 20.10 alle 21.30.
Ad affiancarlo, in questa nuova stagione, ci sarà Massimo Gramellini.

Come annunciato dallo stesso Fazio, la puntata si aprirà con la rubrica “La stanza delle meraviglie” dove diversi ricercatori, studiosi e sportivi tenteranno di stupire il pubblico con i loro racconti.
Dopo un breve scambio di notizie di attualità con Gramellini, aiutato da collegamenti in diretta provenienti da Parigi, New York e corrispondenti di guerra (via Skype).

La prima puntata prevede inoltre, nella sua scaletta, degli incontri a scopo promozionale con Marco D’Amore, Luca Zingaretti, e il noto regista Gabriele Salvatores che apparirà con “Italy in a day” dopo la trasmissione di Fazio.

Fazio afferma di aspettarsi un bassa percentuale di telespettatori, non superiore al 6,7%, a causa della partita di campionato della Juventus.

La domenica il programma “Che tempo che fa” avrà spazio fino alle 21.45. Ci saranno come ospiti della prima puntata il Premier Matteo Renzi, l’attore Willem Da Foe (c’è il film su Pasolini da promuovere) e l’ex portiere, che vinse i mondiali, Dino Zoff per sponsorizzare il suo libro, con la simpaticissima Luciana Littizzetto in chiusura.

E proprio la presenza di Renzi farà di certo scalpore, inducendo tantissimi telespettatori ad accendere la tv e sintonizzarla su rai 3.

Dopo aver ribadito la disponibilità ad ospitare il cavaliere Silvio Berlusconi, Fazio ha chiuso dando un consiglio a Carlo Conti, che a febbraio lo sostituirà prendendo in mano il timone del Festival di Sanremo “Carlo, non far scivolare il Festival alla terza settimana di febbraio per non incrociare le partite. San Valentino è il momento perfetto.

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here