CONDIVIDI

La Guerra dei Mondi di H.G. Wells, classico della letteratura fantascientifica si prepara a ben due adattamenti televisivi.

Il primo è opera di Fox, prende il nome di War of the Worlds, il secondo, con lo stesso nome, sarà invece una mini-serie di BBC.

La miniserie di BBC vede i personaggi nell’Inghilterra edoardiana, affrontare la minaccia aliena.

Troveremo quindi George (Rafe Spall) e la sua fidanzata Amy (Eleanor Tomlinson), sotto la minaccia dei terribili tripodi provenienti dal Marte e intenzionati a conquistare o distruggere il pianeta.

L’obiettivo della mini-serie è di restare molto fedele all’originale e al libro.
La seconda serie è invece ambientata nell’europa di oggi e racconta la lotta per la sopravvivenza di un gruppo di sopravvissuti.

Il mondo è stato distrutto dai tripodi e gli ultimi umani sono condannati a una sopravvivenza ai limiti.

Nel cast troviamo Léa Drucker, Natasha Little, Daisy Edgar Jones, Stéphane Caillard, Adel Bencherif e Guillaume Gouix.

La guerra dei mondi è un vero e proprio cult capace di fare affiorare uno dei terrori dell’umanità, quello dell’invasione aliena e di creature incomprensibili che vengono dallo spazio profondo per sterminare la nostra specie.

I numerosi adattamenti nella storia sono passati dal celebre adattamento radiofonico, capace di creare il caos ai tempi della sua trasmissione, a diversi film tra i quali quello di Spielberg.

Le due serie puntano a riportare questa grande storia, una riproducendola in modo fedele, l’altra adattandola e utilizzandola come spunto per raccontare qualcosa di nuovo che fa pensare a una sorta di Walking Dead europeo con gli alieni al posto degli zombie.

Staremo a vedere se le due nuove serie riusciranno a conquistare il pubblico o si perderanno nella massa di produzioni seriali che affollano ormai il sistema di intrattenimento attuale.

Le due serie sono previste per la fine di ottobre.

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here