CONDIVIDI
detective pikachu uscita

Ha già fatto discutere il web tra chi lo ama e chi lo odia, stiamo parlando di Detective Pikachu il live action dedicato al mondo dei Pokémon che mette in scena un inedito Pikachu parlante. Un film che farà sicuramente parlare di sé e che è previsto per il maggio del 2019.

Il teaser mette in mostra una serie di personaggi oltre all’incredibile realizzazione dei pokémn in formato reale, più convincenti che mai e realizzato in uno stile fedelissimo alla saga, almeno per le creature. Un po’ meno per mondo e ambientazione che si muovono agilmente nel territorio degli spin off.

La storia raccontata vede il 21enne Tim, un ragazzo che vuole scoprire cosa è successo a suo padre Harry Goodman, detective scomparso nel nulla. Inizia così le sue indagini, aiutato da un Pikachu in formato detective che lo aiuterà a risolvere il mistero. Pikachu era proprio l’ex compagno di squadra del padre di Tim e anche lui vuole sapere cos’è accaduto al suo amico. La vera novità è che i due sono in grado di comunicare. Mentre il resto del mondo sente i soliti pika pika e altri versi tipici del pokémon elettrico, Tim riesce a sentire la vera voce di Pikachu, dando vita a siparietti e stranezze inaspettate.

Dietro al mistero della sparizione del padre però sembra celarsi qualcosa di inquietante, un mistero tale da mettere in discussione la stessa coesistenza tra uomini e pokémon.

Una pellicola che gioca con un mito ormai ventennale che sembra farlo con coraggio ma, allo stesso tempo, potrebbe snaturare troppo il mondo che abbiamo imparato ad amare e attirare l’attenzione degli haters del web.

Per il momento il film sembra almeno interessante e, dal canto nostro non vediamo l’ora di mettere le mani sul prodotto finale e di goderci un’avventura live action in salsa Game Freak.

 

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here