CONDIVIDI

Decorare la tavola per Halloween significa pensare prima di tutto alla tovaglia giusta da mettere, ma non solo. Ci sono infatti tantissimi dettagli a cui fare attenzione, come per esempio i segnaposti da sistemare, che potrebbero avere forme e colori tipici di Halloween e in più sarà possibile aggiungere oggetti sulla tavola che richiamano proprio i simboli tipici della festa, come zucche, ma anche elementi a forma di teschi, vampiri, fantasmi e non solo.

 

 

Decorare la tavola per Halloween: ecco alcune idee originali e semplici da mettere in pratica

 

 

Decorare la tavola per Halloween vuol dire pensare in primis alla tovaglia. Questa può essere di carta e decorata con tante scritte che indicano proprio la festività e può presentare simboli come streghe, fantasmi, zucche, vampiri, ma anche cappelli da strega, castelli stregati. I colori dovranno essere soprattutto arancione, nero, ma anche verde e marrone, grigio. In più può anche essere di stoffa ovviamente e richiamare uno solo dei colori citati. Ovviamente la scelta della tovaglia giusta deve dipendere anche dal tipo di decorazione che si fa della tavola, cioè dalla scelta di oggetti da sistemare, dalla scelta di segnaposti e così via.

 

Ecco altre idee originali e semplici da mettere in pratica

 

 

Tra le altre idee originali e semplici da mettere in pratica per una tavolata di Halloween perfetta vi è quella di puntare su segnaposti “spaventosi”, meglio ancora se si scelgono tutti differenti, magari uno a forma di fantasma, l’altro a forma di strega. Un’idea divertente sarebbe quella di crearli direttamente con il cartoncino, per divertirsi e per sbizzarrirsi con i personaggi. Non potranno poi mancare candele colorate, come quelle arancioni, verdi e marroni, che si possono anche lasciare spente, da tenere solo per figura. In più anche il cibo può diventare decorativo: anche le zucche infatti da sistemare sulla tavola possono essere un’idea unica, meglio ancora se intagliate!

 

 

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here