CONDIVIDI

Dopo un’intensa finale testa a testa con la band dei Dear Jack rappresentata dal frontman Alessio e con il ballerino Vincenzo suo compagno di squadra è la giovane ragusana Deborah ad alzare la coppa della vittoria e ad aggiudicarsi il premio di 150000.

Il suo è stato un percorso sempre in crescita fin dal suo ingresso nella scuola di Amici di Maria De Filippi, sempre verso il suo personale miglioramento, artisticamente e personalmente parlando. Un inizio che ha fin da subito colpito pubblico e professori grazie alla sua voce calda e grintosa che tanto ricorda le cantanti afroamericane.

Ma per quanto le venga bene il Rhythm and Blues lei è italiana e desidera cantare nella sua lingua; e il suo sogno si è avverato grazie a Maria e alle porte che le ha aperto. La casa discografica Sony si è infatti interessata alla giovane cantante della Squadra Bianca e ha prodotto il suo primo disco, uscito all’inizio del mese, ricco di inediti emozionanti da “Canteremo a Luci Spente”, “A volte capita” fino allo splendido brano scrittole da Fiorella Mannoia “Anche se fuori è inverno”.

Tante le soddisfazioni per Deborah durante il serale di Amici 13, dai complimenti dei giudici alla possibilità di duettare con tanti artisti italiani e stranieri da Anastacia a Ornella Vanoni, da Nek ad Albano e Massimo Ranieri, fino a Giorgia, Emma ed Annalisa ai quali, da semplice fan, ha sempre chiesto l’autografo.

2 COMMENTI

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here