CONDIVIDI

Saviano parla molto di legalizzazione delle droghe di vario genere.

Questa volta però, un suo commento ha fatto il giro del web, scatenando polemiche, sostenitori e dando vita a meme di ogni genere.

Secondo Saviano infatti, la cocaina “andrebbe legalizzata, solo così si bloccherebbero i pozzi di petrolio delle organizzazioni criminali, la legalizzazione trasformerebbe l’economia mondiale: il narcotraffico di cocaina attraversa il mondo legale, gli dà forza, liquidità, rendere la sostanza legale cambierebbe le cose”.

Parole, quelle di Saviano pronunciate in occasione della proiezione di Zerozerozero, la serie tv con la regia di Stefano Sollima, tratta dal suo romanzo-inchiesta uscito nel 2013.

In occasione del festival di Venezia, Saviano commenta come “l’unica materia comparabile al petrolio, la facilità con cui può essere venduta non ha eguali”.
«Se io le dessi ora un sacchetto di cocaina – prosegue – lei la venderebbe prima ancora di lasciare il Palazzo del Cinema, al contrario ad esempio di un sacchetto di diamanti. E perché la cocaina regna? Perché la vita è una merda, ti fa sentire sempre troppo brutto, troppo povero, troppo grasso, ti fa lavorare sempre di più e infatti la prendono operai edili, tassisti, chirurghi, la cocaina ti attiva con il mondo al contrario dell’eroina che ti disattiva. Ecco perché muove l’economia».

Un’opinione forte quella di Saviano che ha scatenato un putiferio mediatico.

Lo scrittore ha ribadito la sua idee, argomentandola e spiegandone le ragioni.

Naturalmente non sono mancati numerosi attacchi dal mondo della politica.

Le antipatie politiche infatti, dettano ormai buona parte delle discussioni che coinvolgono Saviano e difficilmente, da un lato e dall’altro si arriva a un dialogo degno di nota.

L’opinione di Roberto Saviano è però destinata a fare il giro della rete, e chi sa se qualcuno, anche dal mondo parlamentare, non si troverà a supportare l’idea dello scrittore di Gomorra.

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here