CONDIVIDI
Cucinotta compleanno

Maria Grazia Cucinotta festeggia i suoi cinquant’anni e rilascia una lunga intervista riportata da Quotidiano.net.

«Non c’è mai fine, se c’è la vita. A me è andata male cento miliardi di volte: però sono testarda, non mi sono arresa mai, e tante volte ce l’ho fatta. Quando sono sconfitta, mi butto giù cinque minuti, il tempo di leccarmi le ferite, e poi torno a combattere». Eccola che si racconta, bellissima e avvenente come se non sentisse il passare degli anni.

Inevitabile la domanda su Massimo Troisi e la storica pellicola “Il Postino“.

Del film, la Cucinotta afferma di ricordare :”Tutto. Il postino è stato il mio biglietto di ingresso nel mondo del grande cinema d’autore. Ma è stato soprattutto un film che non era solo un prodotto, ma un racconto denso di verità, di sentimento. E Massimo una persona fantastica, pulita, autentica, con un immenso talento e un’umanità ancora più straordinaria».

L’attrice parla inoltre di una serie che dirigerà nei prossimi mesi:
«La serie si chiama Teen. Racconteremo la vita dei ragazzi, la loro verità: si parlerà di bullismo, bulimia, anoressia. E i protagonisti saranno tutti adolescenti: li stiamo scegliendo fra cinquemila ragazzi, in collaborazione con la Action Academy di Nando Moscariello, che mi dà una mano nel casting. Stiamo finendo di scrivere la sceneggiatura insieme a Paula Boschi. Saranno dodici puntate, il mondo dei ragazzi come non è stato raccontato mai».

Arriva poi una domanda sul compleanno, cinquant’anni infatti sono una data importante. Ecco come ama festeggiarli:
«Svegliarmi assieme a mia figlia. E pochi giorni prima, a Messina, festeggiare quello di mia madre, 89 anni. Mia madre è una virgola, un fuscellino, ma è il grande amore della mia vita, insieme a mia figlia Giulia».

La Cucinotta quindi si reinventa come regista e si prepara ad affrontare l’affollato mondo delle serie TV. Da diva italiana a Bond Girl, l’attrice e la sua carriera hanno toccato picchi altissimi, chi sa che la nuova veste non le calzi a pennello.

 

 

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here